In forma come Federica Pellegrini: i segreti della dieta di Marco Bianchi

Guida Guida

Qual è l'alimentazione di una campionessa olimpica? Scopriamo i segreti della dieta di Federica Pellegrini, seguita dall'esperto Marco Bianchi.

Federica Pellegrini: bella, brava e in forma. Chi non ha mai sognato di avere un corpo come il suo?

Certamente un fisico tonico e scolpito come quello di Federica Pellegrini è frutto di un duro allenamento quotidiano, ma non solo. A giocare un ruolo decisamente non marginale è anche il regime alimentare seguito giornalmente dall'atleta.

A rivelarci i segreti alimentari di Federica Pellegrini è Marco Bianchi, divulgatore scientifico per la Fondazione Umberto Veronesi e chef salutista. E' infatti affidata proprio a lui la cura dell'alimentazione di Federica.

Vediamo più nel dettaglio in cosa consiste la dieta di Federica Pellegrini, atleta pluripremiata a livello internazionale

Il regime alimentare di Federica Pellegrini si basa sulle regole della prevenzione cardiovascolare e oncologica, ormai riconosciute a livello mondiale.

E se un tempo essere sportivi significava mangiare soprattutto carne, Marco Bianchi ha invertito la rotta, riducendo drasticamente il consumo di carne anche nella dieta quotidiana di Federica Pellegrini.

E allora, via libera alle proteine di origine vegetale: sulla tavola di Federica Pellegrini non manca il pesce, soprattutto quello azzurro che, ricco di acidi grassi Omega-3, è altamente depurativo e fornisce allo stesso tempo la giusta quantità di proteine necessaria a sostenere il duro allenamento quotidiano della campionessa olimpica.

E sempre per rimanere in tema di proteine, non manca neanche il tofu che, ricco di proteine vegetali e grassi buoni, può essere cucinato in moltissimi modi diversi.
Via libera, poi, anche ai cereali, ma solo se in rigorosa versione integrale, perché molto ricchi di fibre.

Per quanto riguarda invece i condimenti, sulla tavola di Federica Pellegrini il burro e i grassi di origine animale sono banditi a favore dell'uso dell'olio extravergine d'oliva, cardine della dieta mediterranea.

Grande sostenitore de cosiddetto piatto unico, Marco Bianchi fa esempi di piatti semplici ma decisamente completi dal punto di vista nutrizionale: la quinoa (o orzo) con lenticchie o pasta di farro ai ceci sono due esempi di come conciliare gusto e salute a tavola nella formula del piatto unico.

Ma ci si può concedere, qualche volta, un piccolo strappo alla regola? Certo che si: stando alle parole di Marco Bianchi, Federica Pellegrini si concede qualche dolce (rigorosamente senza burro) durante il weekend. Scegliamo quindi dolci a base di frutta (come il crumble di mele) stando attenti a non includere grassi animali come il burro tra gli ingredienti.

Insomma, la dieta seguita da Federica Pellegrini è molto semplice e, di conseguenza, alla porta di tutti. Tentar non nuoce, soprattutto se il "rischio" è quello di avere un fisico come quello della celebre nuotatrice!

Foto © instagram Federica Pellegrini

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI