Bambini e alimentazione: come seguire una dieta vegana senza rischi

Guida Guida

La dieta vegana è adatta ai bambini? Scopri quali sono i rischi e come evitarli!

La dieta vegana è un regime alimentare in genere scelto per motivi etici e salutistici. Il principio alla sua base è l'eliminazione di qualsiasi alimento di origine animale, dalla carne al miele. Casi di cronaca sollevano però dei dubbi sui rischi associati questa scelta, soprattutto quando coinvolge i bambini.

Chiara, una bambina di 2 anni figlia di genitori vegani, è stata ricoverata all'ospedale “Gaslini” di Genova con forti carenze nutrizionali, livelli bassissimi di emoglobina e sospetti danni neurologici che inizialmente sembrerebbero da imputare proprio alla sua dieta vegana

Secondo quanto ricostruito dalle cronache la piccola sarebbe stata alimentata solo con cibi di origine vegetale sin dallo svezzamento e, durante il periodo dell'allattamento al seno, la sua mamma avrebbe a sua volta seguito una dieta vegana.

In seguito, però, la notizia è stata smentita dal senatore del Movimento 5 Stelle Lello Ciampolillo che ha dichiarato in Parlamento: "Secondo la relazione dei medici, l'alimentazione della bambina nei primi mesi di vita dopo lo svezzamento prevedeva anche parmigiano, quindi non è una dieta compatibile con quella vegana. La mamma stessa, inoltre, non seguiva una dieta vegana.”

A prescindere da questo singolo episodio di cronaca, il dibattito resta acceso: 

La dieta vegana può metterere davvero in pericolo la salute dei bambini?

Secondo i sostenitori della dieta vegana non ci sono dubbi: l'alimentazione può essere bilanciata anche se vegan.

Gli esperti di nutrizione, però, avvertono: escludere intere categorie di alimenti è pericoloso per la salute.

Il modo più semplice per garantirsi tutti i nutrienti di cui si ha bisogno per soddisfare le esigenze dell'organismo è, infatti, seguire una dieta il più possibile varia, che includa tutti i gruppi di alimenti e variando le scelte al loro interno (ad esempio mangiando frutta e verdura di colori sempre diversi e basandosi sulla stagionalità).

Rinunciando a tale varietà eliminando, come nel caso della dieta vegana, il consumo di latte, pesce, latte, formaggi, uova e tutti gli altri prodotti di origine animale aumenta invece il rischio di carenze di alcuni nutrienti, in particolare:

  • proteine
  • ferro
  • zinco
  • vitamina B6
  • vitamina B12

Ciò non significa che la dieta vegana sia necessariamente inadatta all'alimentazione dei bambini, ma che per fornire loro tutti i nutrienti di cui hanno bisogno – ancora più importanti perché devono sostenere lo sviluppo – è necessaria una pianificazione adeguata dell'alimentazione.

Allo stesso modo, una donna che allatta al seno può seguire una dieta vegana, ma solo se adeguatamente pianificata in modo da non incorrere in carenze di nutrizionali che oltre alla sua salute potrebbe danneggiare quella del suo bambino.

Situazioni come quella segnalata da un medico di Treviso, che ha presentato un esposto nei confronti di una piccola paziente nutrita dai genitori vegani con una sorta di latte di mandorle (una bevanda ottenuta dalla bollitura di questi frutti secchi), possono invece risultare molto pericolose: la bambina non cresceva né in peso né in altezza.

Gli esperti di nutrizione non condannano, quindi, a prescindere la dieta vegana, ma sottolineano che è possibile seguirla solo prestando attenzione ad includere nell'alimentazione alimenti che permettano di soddisfare i fabbisogni di proteine e di micronutrienti, come ferro e vitamina B12.

Per un adulto farlo è più semplice che per un bambino, perché in caso di necessità è possibile far ricorso all'assunzione di integratori alimentari.

Durante l'infanzia l'uso di questi ultimi potrebbe essere più complicato, perché durante la crescita i fabbisogni dell'organismo variano molto e spesso.

Per questo è bene affidarsi ai consigli di un esperto, senza dimenticare l'importanza di monitorare la crescita del piccolo attraverso visite regolari dal pediatra.

Foto: © petunyia – Fotolia.com 

Dieta vegetariana per i bambini

Una dieta vegetariana può essere adatta anche all'alimentazione dei bambini e degli adolescenti. Secondo l'American Academy of Pediatrics e l'American Dietetic Association, se ben pianificata è sicura e adeguata.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI