Alimentazione: come informarsi online in modo corretto

Guida Guida

Quando si tratta di reperire informazioni online a proposito di diete e benessere è sempre meglio stare attenti alle fonti.

A volte si seguono i consigli della nonna, altre quelli degli amici o della tv, altre ancora si leggono le riviste specializzate; qualcuno legge i libri e tanti curiosano tra i siti internet; tuttavia, quando parliamo di alimentazione stiamo parlando della nostra salute ed è importante avere a che fare con informazioni corrette e frutto di ricerche scientifiche approfondite.

Il 78% degli italiani dichiara di sapere come seguire un’alimentazione corretta, mentre il 67% ritiene di mangiare correttamente tutti i giorni; ma, alla prova dei fatti, si scopre che solo il 25% conosce l’apporto calorico giornaliero ideale (Fonte: Gli italiani e l’alimentazione, Istituto di ricerca ISPO, 2011).

Chi si informa correttamente, quindi, mangia meglio:
l’esposizione ai vari media sicuramente influenza negativamente le nostre abitudini alimentari


Tra tutti i media è forse il web ad essere il più ricco di informazioni. Ma com'è possibile utilizzare internet in modo da essere orientati in modo corretto sul tema dell’alimentazione e del benessere?

1. Attendibilità. Internet è una grande opportunità per chi si vuole informare, ma a volte la qualità delle informazioni può essere discutibile. Per capire se un sito è attendibile bisogna fare attenzione alle sue caratteristiche: le informazioni dovrebbero essere scritte con il supporto di enti ufficiali che si occupano di alimentazione o da professionisti qualificati, ma il requisito fondamentale, nel caso non si tratti di ente pubblico, è la citazione delle fonti.
2. Varietà delle fonti. Leggere più fonti può essere molto utile per capire la serietà di un articolo e per approfondire una tematica. Ma attenzione, spesso le bufale rimbalzano da un sito all'altro con un semplice copia/incolla. Le informazioni accompagnate da referenze esplicite e riferimenti bibliografici sono ancora il certificato migliore.
3. Dov’è il tuo medico? Le informazioni veloci che possiamo trovare su internet non devono essere confuse con la diagnosi del proprio medico: prima di intervenire drasticamente sul proprio stile di vita è meglio sempre confrontarsi con il medico di fiducia.
4. Attenzione alle false promesse! E’ facile imbattersi in siti dedicati alle diete o a prodotti che promettono di far dimagrire o di trovare il peso forma con facilità e senza sforzi: nessuno che non sia un nutrizionista (o professionista equivalente), può dare indicazioni sui regimi alimentari, soprattutto non ben calibrati e personalizzati sull’individuo. Queste soluzioni nascondono delle insidie e spesso mettono a rischio la salute. Diffidate in particolar modo dai siti che vendono quelle stesse diete e quei prodotti!
5. Moderazione e serenità. Internet è un luogo dove ci si può informare con facilità, ma ci si deve ricordare che non è sempre possibile trovare le risposte adeguate ai propri dubbi: il web deve essere uno stimolo per mettersi in discussione e un punto di partenza per un percorso alla ricerca del proprio equilibrio psico-fisico, uno stimolo per la propria curiosità.

Foto © Dmitry Berkut - Fotolia.com

Per saperne di più vai su Sapermangiare.mobi!
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI