Come preparare i biscotti con ingredienti più salutari

Guida Guida

Le ricette dei biscotti contengono molti ingredienti poco salutari. Ecco come sostituirli con alternative più sane!

Zucchero, burro, farina 00: gli ingredienti dei biscotti non sono i più salutari che si possano immaginare.

Ciò non significa che questi dolci debbano essere banditi dall'alimentazione. Piuttosto bisogna seguire la prima regola valida per ogni cibo goloso: la moderazione.

Le soluzioni non finiscono però qui.

Sostituendo gli ingredienti tradizionali con alternative più salutari è possibile preparare biscotti altrettanto buoni e gustosi ma il cui consumo porta con sé meno rischi per la salute

Ecco i consigli di Libby Mills, nutrizionista dell'Academy of Nutrition and Dietetics statunitense.

  • Riducete le dosi di zucchero. Nella maggior parte delle ricette è possibile utilizzare un terzo delle quantità indicate senza alterare il gusto dolce dei biscotti. In alternativa è possibile sostituire lo zucchero con dei dolcificanti (ad esempio la stevia). In questo caso bisogna seguire le indicazioni del produttore del dolcificante. Ricordate però che l'aspartame è sconsigliato per la preparazione di dolci da forno
  • Sostituite i grassi. Burro e margarina contengono grassi poco salutari le cui quantità possono essere ridotte dimezzando le dosi riportate nella ricetta. L'altra metà di burro o margarina può essere sostituita con puree di frutta (ad esempio di mela) o di verdure (ad esempio di cavolfiore) o con oli vegetali, come quello di girasole, che aumentano i livelli di colesterolo "buono". Attenzione però alla cottura: contenendo meno grassi l'impasto tenderà a perdere più liquidi. Per questo è meglio abbassare di 25 gradi la temperatura del forno e ridurre i tempi di cottura
  • Usate farine integrali: sono ricche di fibre amiche della salute. La scelta migliore è la farina integrale per dolci, la cui consistenza è più simile alla farina bianca. "Potete sostituire fino a tre quarti della farina bianca indicata nella ricetta con farina integrale o farina integrale per dolci", spiega Mills, "o fino a metà della farina bianca se usate farina d'avena". Per aggiungere ancora più fibre potete aggiungere un paio di cucchiai di semi di lino macinati. Qualunque sia la vostra scelta, ricordate che la farina integrale assorbe più liquidi e che potrebbe essere necessario aggiungere acqua o latte per ottenere la giusta consistenza. Di conseguenza, il tempo di cottura potrebbe dover essere aumentato
  • Dimezzate le quantità di sale. Potete usare più spezie come la cannella e la vaniglia o l'estratto di mandorle
  • Usate meno cioccolato e, se la vostra preoccupazione sono le calorie, meno frutta secca

Il risultato non sarà esattamente lo stesso che si otterrebbe con la ricetta originale, ma secondo Mills è adatto a soddisfare il palato e sarà senza dubbio migliore dal punto di vista degli effetti sulla salute.

Foto @ prettyinprint - Flickr
Fonte: WebMD

Se le calorie non sono il vostro problema potete tranquillamente aggiungere frutta secca all'impasto dei vostri biscotti. In questo modo vi garantirete anche una buona dose di grassi "buoni", un po' di proteine e qualche fibra in più.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI