Come perdere peso con la dieta crudista delle star

Guida Guida

Per mantenersi in forma molti vip d’oltreoceano si affidano a un regime alimentare saziante, ma a bassissimo contenuto calorico. Scopriamo le sue caratteristiche.

Da Carol Alt a Madonna, da Uma Thurman a Natalie Portman, sono molte le star d’oltreoceano che sotto la guida di nutrizionisti esperti hanno deciso di mantenersi in forma adottando un regime alimentare saziante, ma a bassissimo contenuto calorico: la dieta crudista.

Secondo i sostenitori di questo regime alimentare mangiare i cibi ancora crudi rallenta l’assimilazione dei grassi facendo perdere chili e aiutando a ridurre la cellulite

Scopriamo in cosa consiste questa dieta dei vip.

La dieta crudista si basa sul presupposto che mangiando cibi crudi, soprattutto molta frutta e verdura, si conservano tutte le sostanze utili (in particolare enzimi e vitamine) che potrebbero essere perse con la cottura.

Le proteine contenute nei carpacci di pesce e nella carne, ad esempio, tonificano i muscoli in modo totalmente naturale.

Grazie al consumo di molta frutta e la verdura questa dieta si può dire abbia un effetto antiage sulla pelle; mentre le loro fonti di antiossidanti per eccellenza aiutano a depurare l’organismo dalle tossine che favoriscono l’accumulo di peso.

Questa dieta è adatta a tutti a meno che si soffra di intolleranze alimentari o di disturbi intestinali. Inoltre, è importante ricordare i principi di un'alimentazione equilibrata che non escludono nessun tipo di alimento; quindi non è consigliabile evitare categorie di cibi o sostenere una dieta troppo a lungo.

Ecco come sfruttare i benefici di questo regime dietetico.

  • Il periodo ideale per iniziarla è l'estate, quando è più piacevole pasteggiare con frutta e verdura fresca.
  • Gli esperti consigliano di provarla anche per periodi brevi, ad esempio 10 o 15 giorni, magari durante i cambi di stagione, quando si può avvertire l'esigenza di sgonfiarsi un po’.
  • Come secondo sono ottimi il pesce o un formaggio leggero, ad esempio la ricotta, che possono essere seguiti da una bella porzione di frutta.
  • All'inizio alcuni sapori potrebbero rendere il cibo poco appetibile. In attesa che il palato si abitui, si possono marinare carne e pesce con limone, agrumi o aceto.
  • Attenzione a scegliere sempre cibi freschi. Nel dubbio è meglio scottarli con il grill per qualche minuto.
     

  Foto © victor1511 - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI