In un pasto si può coniugare salute e velocità? La parola al Dr. Ongaro

Video Video

Nutrizionista e pioniere della medicina antiaging
Filippo Ongaro
Quando si è fuori casa è possibile unire la velocità di un pasto alla salute degli alimenti? La parola al Dr. Ongaro!

La vita frenetica e il poco tempo a disposizione nella pausa pranzo vanno spesso a discapito del nostro pasto. Come è possibile, quindi, coniugare la velocità e la salute a tavola? La parola al Dr. Ongaro!

Quello della pausa pranzo è un problema complesso: idealmente, infatti, sarebbe necessario organizzarsi un pasto adeguato ed evitare di arrivare a questo affamati. La parola chiave, quindi, è pianificazione.

Per molte persone, però, non è semplice preparare a casa il proprio pasto per poi mangiarlo al lavoro. E' importante, quindi, scegliere adeguatamente quello che, una volta fuori a pranzo, ci verrà portato in tavola.

Ricorriamo quindi a un piatto in cui l'elemento cardine siano le verdure: un insalata arricchita con del tonno o delle uova, ad esempio. Non deve mai mancare, poi, la frutta fresca e, magari, anche della frutta a guscio.

Quindi, la chiave per evitare di incorrere in troppi errori da un punto di vista nutrizionale è, come detto sopra, la pianificazione: organizzarsi per tempo porta a trovare una soluzione adeguata ad ogni problema.

CREDITS

Prodotto da Marketing Arena

Scopri di più sul Dottor Filippo ongato su http://www.filippo-ongaro.it/

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI