La nutrizionista risponde: quale intervallo tra un pasto e l'altro?

Video Video

Nutrizionista
Lucilla Titta
Quante ore devono passare dalla colazione al pranzo? E dal pranzo alla cena? Risponde la nostra nutrizionista di fiducia: Lucilla Titta.

In ambito scientifico non abbiamo delle indicazioni su metodi precisi su come meglio suddividere i pasti della giornata. Più che altro siamo abituati a suddividerli per comodità e condivisione in colazione, pranzo, cena con spuntino a metà mattina e merenda nel pomeriggio.

Abbiamo però da recenti studi indicazioni sul digiuno notturno: il tempo che intercorre tra cena e colazione. Si è visto che più cena e colazione sono separati nel tempo, più si ha un beneficio. Facciamo degli esempi:

  • Se ceniamo tardi, verso le 21.00, meglio far colazione verso le 9 del mattino successivo,
  • Se invece siamo abituati a far colazione presto, alle 7 del mattino non cenare oltre le 19 della sera

Insomma: è consigliabile far passare almeno 12 ore dalla cena alla colazione. Questo digiuno notturno avrebbe un effetto positivo sulla salute, per la prevenzione di alcune patologie.

CREDITS

Regia: Valentina Mele
Dop: Claudio Lucca
Montaggio: Marta Rossi
Assistente di produzione: Claudio Rednic
Producer: Michele Rossi

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI