La dieta mima digiuno funziona davvero?

Video Video

Biologa Nutrizionista
Monia Farina
La dieta mima digiuno non è una dieta dimagrante, ma un regime alimentare pensato per rallentare l'invecchiamento e per stimolare le difese dell'organismo. A spiegarci come funziona passo dopo passo è la nostra nutrizionista Monia Farina.

La dieta mima digiuno nasce come protocollo medico ed è da effettuarsi sotto stretto controllo del proprio dottore o di un nutrizionista in ogni sua fase. Il fai da te è sconsigliatissimo e potrebbe causare malesseri anche molto seri.

Questo tipo di dieta non è un regime alimentare a scopo dimagrante. Il suo obiettivo è quello di rallentare l’invecchiamento, stimolare i processi di rigenerazione cellulare e la prevenzione di patologie, quali diabete, obesità, malattie cardiovascolari e tumori.

Nella pratica, si tratta di effettuare 5 giorni di digiuno controllato al mese per almeno 3 mesi.

Lo schema alimentare dei 5 giorni in cui si segue la dieta mima digiuno sono diversi da persona a persona, ma, generalizzando, potremmo esemplificarli così: il primo giorno si assumono circa 1000 kilocalorie, nei 4 giorni successivi si scende a 750 kilocalorie giornaliere, che saranno composte prevalentemente da verdura, olio EVO e frutta secca.

Un’alternativa meno drastica è quella di fare un semi-digiuno per 2 giorni non consecutivi alla settimana, ogni settimana per circa tre mesi, assumendo al massimo 500 kcal al giorno.

CREDITS

Regia: Maurizio Poletti
Dop: Claudio Lucca
Montaggio: Maurizio Poletti
Assistente di produzione: Claudiu Rednic
Producer: Michele Rossi
Esperta: Monia Farina

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI