Natale, come evitare il panico da regali last minute

Guida Guida

I regali last minute possono rendere il Natale un incubo. Ecco qualche consiglio per evitare di andare nel panico!

Mancano poche ore al Natale ma i regali non sono ancora tutti sotto l'albero.

Questa situazione è tutt'altro che rara e può gettare letteralmente nel panico, soprattutto quando a mancare è il regalo per il proprio partner.

Alla ricerca del regalo ideale, ma assolutamente privi di buone idee, si può finire col tornare a casa con un nulla di fatto e una vera e propria crisi isterica che rischia di rovinare l'intero periodo delle festività natalizie.

Come uscirne vivi?

Ecco i consigli per evitare il panico da regali di Natale last minute

A ispirarli sono le raccomandazioni per il Natale 2014 della psicoterapeuta Daniela Rossi e del formatore Diego Divenuto, ideatori del metodo "Coaching per la coppia"

  • Concentratevi nella ricerca non di qualcosa che potrebbe piacere a voi, ma di qualcosa che potrebbe piacere al vostro partner o, più in generale, al destinatario del regalo
  • Non fissatevi sulla ricerca del regalo perfetto: amore e affetto non si misurano in base alla corrispondenza con un'idea o un'aspirazione. Allo stesso modo, se riceverete un regalo deludente, non dovete interpretarlo come il segnale di un amore insufficiente o della crisi della relazione
  • Non c'è per forza bisogno di stupire: un regalo piccolo ma intriso di significato può essere molto più gradito. Meglio cercare un regalo su misura che faccia capire che ci si è impegnati per far felice il destinatario e che si sa "chi è".
  • Non cercate necessariamente qualcosa di materiale: anche regalare piccoli grandi gesti che possono richiedere un sacrificio può essere un gesto gradito. Se il regalo è per il vostro partner potete regalarvi una cena tutta per voi nelle due settimane trascorse tra un impegno e l'altro, oppure una piccola fuga d'amore.
  • Se si tratta di un regalo per il vostro partner ricordate di evitare anche la condivisione a tutti i costi. Chiedetevi cosa farebbe davvero piacere al vostro compagno: per farlo felice è da lui che si deve partire!

Ricordate, poi, che non bisogna aspettare Natale per mostrare agli altri quanto li si ama.

Meglio evitare di caricare questa festa di aspettative e impegnarsi da subito in modo da non attivare anche l'anno prossimo a dover affrontare l'ansia da regali.


Foto: © Kurhan - Fotolia.com

Un Natale da protagonista

Per abbattere l'ansia da Natale è importante non subire i "doveri" con cui si ha a che fare in questi periodo, ma godere delle celebrazioni in ogni loro aspetto: meglio scegliere la leggerezza e vivere le feste da protagonista anziché da vittima! 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI