Come rilassare gli occhi dopo una giornata al PC

Guida Guida

Se il vostro lavoro comporta molte ore davanti allo schermo di un computer, seguite i nostri consigli per rilassare gli occhi!

Gli occhi a fine giornata sono spesso affaticati, specialmente se guidate per tante ore o se lavorare al pc. Tanto per cominciare è buona abitudine fare delle pause a intervalli regolari e cercare di guardare lontano per qualche secondo: basta andare in bagno per fare una pausa e ogni tanto spaziare con lo sguardo oltre la finestra.

Per tenere gli occhi freschi e ben umidificati sbattete di frequente gli occhi e tenete a portata di mano le "lacrime" artificiali

Cercate di lavorare in uno spazio ben integrato: evitate di sedervi vicino allo spoiler del condizionatore poiché l’aria condizionata diretta secca gli occhi. Diminuite la luminosità dello schermo e aggiustate il contrasto per rendere l’insieme molto soft.

  • Fate questo esercizio di rilassamento istantaneo: mettete i palmi uniti e strofinateli tra loro, scaldando le mani. Portatele agli occhi, e lasciate che si rilassino, senza far penetrare la luce. Potete fare questo esercizio in ogni momento del giorno.


Al sole, usate sempre gli occhiali protettivi e infine dormite: dormire bene è importante per gli occhi che necessitano di almeno 8 ore di buon sonno per dormire.

Gli esercizi di visual training puntano a ristabilire l’equilibrio dei muscoli degli occhi, allenandoli come si allenerebbero i bicipiti

Eccone qualche esempio. Tra gli esercizi che è possibile eseguire, magari dopo aver consultato uno specialista in caso di problemi di vista, provate a fare questi, mettendovi davanti a uno specchio:

  • fissate un punto del viso: la fronte o il naso per esempio. Abbassate il mento finché riuscite, poi sollevatelo. Mantenete lo sguardo fisso. Poi fate lo stesso di lato, a destra e sinistra.
  • Mantenete ora la testa ferma e fissate con gli occhi diversi punti dello spazio. Fissate verso l’alto o il basso, a destra e sinistra. Ripetete più volte.
  • Ora fissate una penna tenendola a 25 centimetri, e tenendo un’altra penna davanti al naso. Fissate la penna più lontana, avvicinandola man mano fino a far combaciare le punte.
  • Infine, chiudete e aprite velocemente le palpebre, per 20 secondi. Chiudete gli occhi energicamente e riapriteli spalancandoli per qualche secondo.

Volete saperne di più? Che ne dite di provare gli esercizi yoga per occhi e viso? Leggete qui!
Oppure provate a guardare il video sulla ginnastica in ufficio!! Leggete qui!

Foto © Piotr Marcinski Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI