Come fare se il collo è rigido

Guida Guida

La tensione si accumula nella zona del collo che diventa rigido e dolorante. Ecco come rimediare senza farmaci al collo dolorante.

Vi capita spesso di sentire la zona del collo dolorante? Tra le cause potrebbe esserci una cervicalgia cronica, un’artrosi cervicale o un’ernia del disco. In questo casi è utile consultare un medico.

Spesso la rigidità del collo è causata, invece, dalla tensione che si accumula proprio in questa zona del corpo o il risultato di una scorretta postura durante la giornata.

Si può intervenire con un automassaggio come abbiamo descritto anche per i piedi dopo una giornata sui tacchi o per scacciare il mal di testa.


Per il collo rigido si può provare a sciogliere i muscoli con questa seguente tecnica:

  • Portate il collo verso il basso e con la mano destra pinzate con leggerezza il trapezio sinistro, nella parte del muscolo che va dalla nuca alla clavicola, tenendo il braccio opposto a quello che state usando rilassato e abbandonato lungo i fianchi
  • Impastate la parte facendo semicerchi e spostando la mano lungo la linea del muscolo, dalla clavicola alla nuca
  • Eseguite i movimenti sia in fase di salita sia di discesa. Dopo, frizionate la zona con un po’ di olio da massaggio usando pollice e indice
  • Ripetete il movimento dall’altro lato, utilizzando la mano sinistra sul trapezio destro, e ricordandovi di tenere il braccio opposto rilassato


Photo Credit: Lsantilli-Fotolia.com

Se il vostro collo è bloccato leggete cosa fare nella guida come rimediare al torcicollo

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI