Come scegliere il corso preparto: in acqua

Guida Guida

Per la preparazione al parto si può scegliere un corso di avvicinamento alla nascita in acqua. Ecco i benefici.

I benefici dell’acqua come è noto sono molteplici e per tutti, specie per un corpo in continuo mutamento e in piena esplosione ormonale come quello di una donna in gravidanza.

Ecco come scegliere il corso preparto in acqua

Nella guida precedente abbiamo descritto i benefici che può dare frequentare un corso di avvicinamento alla nascita.

  • In acqua il peso si riduce e diventa un sesto rispetto a quello che abbiamo fuori dall’acqua. Per questo per una donna incinta è più facile fare movimenti che a terra le risulterebbero troppo faticosi e controindicati.
  • Il fatto che risultino meno faticosi non li rende meno efficaci
  • Il lavoro in acqua permette di tonificare addome, schiena e pavimento pelvico, che durante la gravidanza sono soggetti a un carico di superlavoro.
  • La tonicità della muscolatura addominale garantisce un miglior sostegno per il peso del pancione e previene quei fastidiosi mal di schiena dovuti a una postura scorretta.
  • Effetti positivi si ripercuotono anche sulla circolazione sanguigna: il maggior apporto di sangue nella regione del torace migliora l’ossigenazione, mentre la forza idrostatica dell’acqua allevia o risolve eventuali edemi
  • La carezza dell’acqua, inoltre, stimola la produzione di endorfine, allevia le tensioni, favorendo, quindi, il benessere psico-fisico.
  • Leggete anche come avere una gravidanza senza rischi

 

Foto © fmarsicano - Fotolia.com

Per avere più consigli su come fare ginnastica in gravidanza, guardate questo video di DeAbyday!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI