Come migliorare la salute immergendosi nella natura

Guida Guida

I farmaci non sono gli unici rimedi per migliorare la salute. Scopri i vantaggi di un'immersione nella natura!

Il contatto con la natura è una preziosa fonte di benessere in grado di migliorare la salute a 360 gradi.

Oltre a contrastare lo stress e a migliorare l'umore, immergersi nella natura aiuta anche a recuperare la forma fisica

A dimostrarlo sono diversi studi scientifici, citati da Coldiretti proprio per spiegare i vantaggi per la salute fisica e psicologica derivanti dal contatto con la natura delle campagne.

Un esempio? Nel 2010 i ricercatori del Sage College di Troy, negli Stati Uniti, hanno presentato al convengo dell'American Society for Microbiology di San Diego i risultati di una ricerca secondo cui nei topi l'esposizione al Mycobaterium vaccae, un batterio naturalmente presente nel suolo, può ridurre l'ansia.

Dorothy Matthews, coautrice della ricerca, ha spiegato che M. vaccae può essere inconsapevolmente ingerito o respirato quando si trascorre del tempo immersi nella natura. Studi scientifici hanno anche dimostrato che questo batterio può stimolare una crescita di neuroni che portano all'aumento dei livelli di serotonina, l'ormone del buonumore.

Secondo la ricercatrice i dati presentati a San Diego suggeriscono come “M. vaccae possa giocare un ruolo nell'ansia”.

Un altro studio, pubblicato sul British Medical Journal da un gruppo di ricercatori dell'Università di Uppsala (Svezia), ha invece svelato che dedicarsi al giardinaggio può addirittura allungare la vita.

Come fare a sfruttare questi benefici?

Coldiretti ricorda la possibilità di immergersi nella natura offerta dai numerosissimi agriturismi presenti sul territorio italiano

In alcuni casi è anche possibile partecipare direttamente alle attività dell'azienda, ad esempio provando a preparare formaggi o conserve, partecipando alla vendemmia o raccogliendo frutta e verdura.

Gli agriturismi offrono inoltre anche altre attività mirate al miglioramento della salute fisica e psicologica. Ne sono esempio:

  • Le degustazioni “alla cieca” di prodotti tipici per risvegliare i sensi;
  • I massaggi rilassanti a base di prodotti naturali, come l'olio extravergine d'oliva;
  • Le lezioni di inglese sul prato;
  • Le scuole di cucina;
  • Il teatro contadino;
  • Le letture nel bosco;
  • La pet therapy;
  • L'earthing, la passeggiata bendata a piedi nudi sull'erba
  • La tree therapy, che promette di rasserenare e infondere energia positiva attraverso il contatto con gli alberi.

La Fondazione Campagna Amica propone anche lezioni sull'allestimento di un orto in città.

Non resta che scegliere l'attività che più risponde ai propri gusti.

Foto: © drubig-photo - Fotolia.com

Fonte: Coldiretti

I benefici del contatto con un animale

La pet therapy si basa su evidenze secondo cui prendersi cura di un animale può aiutare ad affrontare ansia, stress e depressione. L'animale più adatto varia da persona a persona: oltre a cani e gatti anche cavalli, asini e delfini sono spesso coinvolti in questo tipo di terapia.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI