Come non ingrassare dopo aver smesso di fumare? La parola al Dr. Ongaro

Video Video

Nutrizionista e pioniere della medicina antiaging
Filippo Ongaro
Quando si smette di fumare spesso si assiste ad un inesorabile aumento del peso corporeo. Come evitare, quindi, di mangiare fuori dai pasti? La parola al Dr. Ongaro!

Come evitare gli attacchi di fame dopo aver smesso di fumare? La parola al Dr. Ongaro!

Mangiare fuori pasto dopo aver smesso di fumare è un problema abbastanza comune. Ma perché questo accade? Fumare è una forma di dipendenza e, in quanto tale, quando l'azione del fumare viene meno è frequente che, per sostituirla, si vada a creare una nuova forma di dipendenza, anche nei confronti del cibo.

In effetti, sia fumando che mangiando, si vanno a cercare momenti di conforto, di rilassamento e soprattutto di recupero da una giornata intensa o dalla fatica contingente.

Dopo aver spesso di fumare, quindi, è bene adottare forme di recupero diverse dal cibo, o il rischio è quello di aumentare il proprio peso corporeo.

Imparare delle tecniche di rilassamento può essere molto utile: ad esempio il training autogeno può essere utilizzato quotidianamente per ridurre i livelli di stress.

E' bene tuttavia sottolineare che smettere di fumare non si traduce necessariamente in un aumento di peso.

CREDITS

Prodotto da Marketing Arena

Scopri di più sul Dottor Filippo ongato su http://www.filippo-ongaro.it/

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI