Come affrontare il mal di testa nel modo giusto

Guida Guida

Il mal di testa è un problema molto diffuso, soprattutto fra le donne. Scopri come affrontarlo nel modo giusto!

Il mal di testa è un problema prettamente femminile.

Per ogni uomo che soffre di mal di testa ci sono 5 donne che convivono con lo stesso problema

Purtroppo il problema viene spesso sottovalutato o affrontato affidandosi solo ai farmaci.

I medicinali, però, non sono sempre sufficienti a far fronte alla situazione, anzi, abusarne può portare alla sua cronicizzazione.

Nausea, vomito, fotofobia, intolleranza a odori o rumori, sensazioni di sbandamento e, non ultimo, il dolore associato al mal di testa possono diventare una compagnia costante, tanto da compromettere la qualità della vita e rendere il mal di testa un problema invalidante.

In realtà oltre al controllo del dolore con i farmaci gli aspetti cui prestare attenzione sono anche altri.

Ecco come affrontare correttamente il mal di testa

La prima regola è cercare di evitare i fattori scatenanti.

Per farlo è fondamentale prima di tutto individuarli. Da questo punto di vista può essere utile annotare ciò che si è mangiato e le attività svolte prima della comparsa del mal di testa, oppure qualsiasi altro elemento che si pensa possa averlo in qualche modo scatenato.

Tra i colpevoli potrebbe esserci il cibo (ad esempio il cioccolato, ma anche i crostacei, gli insaccati, i formaggi stagionati o la frutta secca), oppure le bevande (come alcolici o bibite gassate), o ancora il freddo, il vento, gli sbalzi di temperatura o lo stress.

Inoltre per prevenire gli attacchi è importante non digiunare mai e garantirsi sempre un riposo adeguato.

Quando, poi, il dolore è associato a tensioni muscolari derivanti da problemi di postura anche la ginnastica posturale può essere d'aiuto.

Bisogna invece fare attenzione agli altri tipi di esercizio fisico, che in caso di emicrania in fase acuta possono peggiorare il dolore.

In particolare, in caso di cefalea di tipo tensivo le attività fisiche più adatte sono camminate a passo veloce o lente pedalate.


Foto: © vladimirfloyd - Fotolia.com
Fonte: Ansa  

Le cause del mal di testa

Le cause principali del mal di testa sono la predisposizione genetica, la familiarità e l'azione degli ormoni, ma anche la postura può giocare un ruolo determinante. A lungo andare, infatti, le posizioni scorrette possono creare tensioni che hanno come conseguenze forti dolori proprio alla testa. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI