Come curare l'igiene orale in gravidanza

Guida Guida

l'igiene dentale è fondamentale per avere un sorriso sano oltre che bello, ma se si aspetta un bambino è particolarmente importante l'igiene dei denti e delle gengive

L'igiene dentale è fondamentale per avere un sorriso sano oltre che bello, ma se si aspetta un bambino è particolarmente importante l'igiene dei denti e delle gengive.

Il livello di ormoni femminili presenti nell'organismo è più alto durante la gravidanza e questo può avere conseguenze sulla composizione della saliva portando come effetto l'accumulo di placca a tartaro. La gravidanza può rendere le gengive più delicate e più sottili e risultare più sensibili al caldo o al freddo.

Un'igiene orale non accurata può favorire sanguinamenti e formazione del tartaro.

Cosa fare per mantenere una bocca sana in gravidanza? Ecco alcuni consigli:

  • Durante i nove mesi non devono mai mancare spazzolino, dentifricio e filo interdentale
  • Preferire dentrifricio al fluoro
  • Eseguire un paio di visite e sedute di igiene orale professionale
  • Dopo aver lavato i denti, si consiglia di utilizzare un colluttorio al fluoro per rendere i denti un pò più forti. Il dentista può applicare un gel a base di fluoro
  • I dentini del bambino iniziano a formarsi già dal secondo mese di gestazione. Per preservare la salute dei denti del nascituro e della mamma, il dentista o il ginecologo, può prescrivere pastiglie di fluoro per garantire la giusta quantità di questo minerale
  • E' bene curare l'alimentazione e consumare cibi ricchi di vitamina C come agrumi, pomodori e kiwi, vitamina D come latticini, uova e formaggio, e calcio.

Leggete anche le guide come lavarsi i denti in maniera corretta e come avere un sorriso perfetto.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI