Come correggere le orecchie a sventola senza chirurgia invasiva

Guida Guida

Le orecchie a sventola possono creare veri e propri disagi psicologici. Scopri come evitarli senza dover ricorrere alla chirurgia invasiva! 

Avere le orecchie a sventola può esercitare un notevole disagio psicologico, tanto che, spesso, sono associate a una certa dose di insicurezza. Il problema riguarda il 5,6% circa della popolazione. Fortunatamente oggi per sbarazzarsene non è sempre necessario ricorrere alla chirurgia invasiva.

Utilizzando il cosiddetto EarFold è possibile correggere le orecchie a sventola anche quando sono asimmetriche

Come spiega Patrizia Gilardino, chirurgo plastico, l'uso dell'EarFold non richiede un intervento chirurgico che necessiti di un lungo ricovero in ospedale, ma una procedura mini invasiva della durata pari a poco meno di mezz'ora che prevede solo l'esecuzione di una piccola incisione in anestesia locale attraverso cui viene inserita e modellata una clip rivestita in oro biocompatibile a 24 carati.

Il risultato”, spiega l'esperta, “si può vedere prima”, e non solo. L'EarFold, infatti, non richiede nemmeno né punti di sutura né lunghe fasciature.

Il vantaggio principale di questo strumento è proprio la drastica riduzione dei tempi della convalescenza, che prevede solo piccole accortezze come non praticare sport da impatto per un mese circa.

Purtroppo, però, l'uso dell'EarFold non è sempre indicato e in alcuni casi, ammette Gilardino, “la chirurgia classica è inevitabile”.

In generale, può essere utilizzato a partire dai 13-14 anni o, ricorrendo alla sedazione, già a partire dai 7 anni.

L'indicazione classica è un antelice (la piega più alta dell'orecchio) troppo ridotto o addirittura assente, condizione tipica del 40% circa di tutti i casi di orecchie a sventola.

Infatti l'inserimento della clip consente di creare l'antelice o di accentuarlo, correggendo così la forma dell'orecchio.

Il risultato finale è assolutamente prevedibile”, garantisce l'esperta. In che modo? Utilizzando delle clip di prova. “Possono essere applicate e permettono al paziente di vedere quale sarà il reale risultato finale”.

Foto: © Piotr Marcinski - Fotolia.com

I tempi dell'intervento chirurgico

L'intervento chirurgico classico per la correzione delle orecchie a sventola può durare 1-2 ore, richiede di indossare un turbante nei quattro giorni successivi ed è associato a dolore per 1-2 giorni. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI