Orecchio tappato: le possibili cause del disturbo

Guida Guida

Avere l'orecchio tappato è un disturbo piuttosto comune. Scopri le cause da cui può dipendere! 

Sarà capitato a tutti di ritrovarsi alle prese con un orecchio tappato. Le possibili cause di questo disturbo possono essere molto diverse fra di loro, e le loro conseguenze possono essere più o meno gravi. Fortunatamente, però, nella maggior parte dei casi quelli di cui si ha bisogno sono rimedi piuttosto semplici.

Sapere da cosa dipende un orecchio tappato aiuta ad affrontare il disturbo nel modo più adatto

Ecco alcune delle cause più frequenti che possono portare ad avere un orecchio tappato

  • L'accumulo di cerume. Probabilmente è la causa più conosciuta. Il cerume viene prodotto per proteggere il condotto uditivo da microbi, acqua e altri fattori potenzialmente pericolosi, ma la sua produzione può diventare eccessiva a tal punto da compromettere la sua naturale eliminazione. Di conseguenza, l'orecchio si può tappare e iniziare a prudere.
  • Cambiamenti di altitudine. Capita a molti di sentire il loro effetto durante viaggi aerei o in montagna, oppure durante un'immersione subacquea. Il motivo è semplice: l'orecchio sta cercando di adeguare la pressione nell'orecchio interno a quella nell'orecchio esterno.
     

  • La presenza di umidità eccessiva. E' quello che può succedere dopo una doccia, una sauna o un bagno in mare. La sensazione è proprio quella di avere dell'acqua all'interno dell'orecchio.
  • Le infezioni dell'orecchio. In questo caso in genere la sensazione di avere l'orecchio tappato non è associata alla presenza di cerume.
  • Il raffreddore. Dato che il naso è collegato all'orecchio, ostruzioni del primo possono finire per ostruire anche il secondo, aumentando il rischio di infezioni dell'orecchio interno.
  • Le allergie. Come nel caso del raffreddore, possono tappare il naso e di conseguenza anche l'orecchio.
  • La presenza di un oggetto estraneo. Può bloccare il condotto uditivo, e l'orecchio può rispondere alla sua presenza circondandolo con del cerume per limitare i possibili danni.
  • Un neuroma acustico. Si tratta di un tumore benigno non frequente che si può sviluppare attorno al nervo acustico. La sensazione di orecchio tappato che lo accompagna non è associata a un eccesso di cerume.

A seconda della sua causa la sensazione di orecchio tappato può essere eliminata in diversi modi. Quando ad entrare in gioco sono cambiamenti di altitudine potrebbe essere sufficiente masticare del chewing gum o deglutire, mentre in altri casi potrebbe essere necessario l'intervento di un medico.

>>>> LEGGI ANCHE
Come liberarci dalle orecchie tappate dopo un volo
Come stappare un orecchio tappato in acqua: i rimedi

Foto © master1305 – Fotolia.com 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI