Come curare la tosse (seconda parte)

Guida Guida

Che cosa fare per calmare la tosse? E come interpretare i vari colpi di tosse? Ecco alcuni consigli

La tosse è la risposta del nostro organismo a un’infiammazione delle vie respiratorie. Con la tosse si espellano i germi ma è anche molto fastidiosa. Come calmarla? Ecco alcuni consigli

Nella prima parte di questa guida abbiamo spiegato quali le possibili cause e descritto alcuni rimedi naturali per calmare la tosse. Ora vediamo quali i farmaci che occorrono e come interpretare alcuni segnali come ad esempio, le tracce di sangue. 

Può essere utile ricorrere a farmaci mucolitici solo in caso di catarro denso perché rendono più fluide le secrezioni. 

  • Per la tosse secca si possono utilizzare dei calmanti che agiscono sullo stimolo. In questo caso, chi soffre di problemi gastrici deve fare attenzione perché questi farmaci possono irritare le pareti dello stomaco.
  • Alcuni sciroppi contengono sostanze sedative: non assumerli prima di guidare o prima di attività che richiedano prontezza dei riflessi 

Ci sono alcuni segnali da interpretare:

  • tracce di sangue: non sempre segnalano qualcosa di preoccupante. Se compaiono nel catarro possono essere il risultato di uno stato infiammatorio acuto (tracheite) o l’effetto degli sforzi legati all’eccesso di colpi di tosse.
  • Se la tosse con sangue compare all’improvviso è diverso: può essere il segno di una lesione tumorale delle vie aeree o una lesione tubercolare.

 E’ importante chiedere il parere di un medico in ogni caso

  • La tosse può essere di natura ansiosa (di notte scompare). Le persone molto nervose hanno la tendenza involontaria a raschiare la gola, irritando così le mucose provocando la tosse. Di notte questo tipo di tosse sparisce perché le tensioni nervose e l’ansia vengono meno.
  • Anche l’emozione può provocare colpi di tosse (la gola si secca e l’aria immessa irrita le mucose). Per rimediare a questo tipo di tosse si possono succhiare caramelle balsamiche o tisane lenitive.
  •  La tosse tipica dei fumatori incalliti raggiunge il culmine al mattino (il fumo irrita le vie aeree che per difendersi, producono molto muco che si accumula di notte). Questo tipo di tosse si cura solo smettendo di fumare!
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI