Come curare l'artrosi

Guida Guida

Tra i più diffusi dolori a carico dell'apparato scheletrico c'è l'artrosi. Ecco come curare e prevenire questa dolorosa malattia

Rigidità, dolore, formicolii possono a volte nascondere una malattia reumatica più o meno grave e difficile da diagnosticare velocemente. Tra le più diffuse, l’artrosi, una malattia degenerativa delle articolazioni.


L’artrosi può colpire alcuni o tutti i distretti articolari, come colonna, ginocchia, spalle, mani, piedi, e inizia a manifestarsi dopo i quarant’anni, sviluppandosi lentamente e progressivamente.


Tra i sintomi dell’artrosi:

  • rigidità mattutina
  • dolori localizzati o diffusi che aumentano col movimento
  • riduzione della mobilità

A causa dell’artrosi il deterioramento delle cartilagini fa sì che le teste ossee si avvicinino fra di loro provocando dolore, deformazioni e difficoltà di movimento.


È possibile curare l’artrosi attraverso:

  • Farmaci antinfiammatori (FANS); prodotti con principio attivo Coxib che limitano gli effetti secondari, specie sullo stomaco; farmaci analgesici come Paracetamolo, Codeina, che agiscono sul dolore e Glucosamina e Condroitinsolfato, sostanze naturali che agiscono sui sintomi, rallentando la degenerazione delle cartilagini.
  • Infiltrazioni di cortisone o di acido ialuronico
  • Agopuntura che agisce sul sistema nervoso periferico alleviando tensioni e dolori, ma senza effetti collaterali
  • Nei casi estremi è possibile inserire delle protesi sostitutive intervenendo chirurgicamente

Per prevenire l’artrosi è importante adottare uno stile di vita sano e fare attenzione al proprio peso e, praticare un’attività fisica adatta alla vita, all’età e alla propria costituzione.

Un aiuto nella prevenzione di questa malattia proviene dalle terme: la fangoterapia, ad esempio, unita alla idrochinesiterapia previene e limita i danni delle articolazioni, ideali sono le acque salsobromoiodiche e sulfuree.

I fanghi non vanno utilizzati nelle artriti (infiammazioni articolari).

Leggete anche come mangiare per la salute delle ossa

Artrosi della mano

Molto frequente, specie nelle donne, l’artrosi della mano. In caso di rigidità mattutine, si consiglia di effettuare una visita di controllo perché l’artrosi della mano va affrontata prima che crei danni irreversibili di funzionalità

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI