Come combattere la cellulite con la sin therapy

Guida Guida

Si chiama sin therapy e serve a contrastare la pelle a buccia d'arancia. Ecco come funziona questa tecnica per combattere la cellulite.

La guerra alla cellulite ha un’arma in più: si chiama sin therapy detta anche risonanza elettromagnetica armonica in multifrequenza.
La sin therapy è una tecnica indicata per celluliti edematose e fibrotiche ma può essere molto efficace  per ridurre i cuscinetti adiposi sotto i glutei (culotte de cheval) o la circonferenza del giro cosce. 

Per saperne di più sui vari stadi della cellulite, leggete come riconoscere i diversi tipi di cellulite

Ecco come combattere la cellulite con la sin therapy

  • Sulla parte da trattare viene applicato un gel a base di carnitina, caffeina ed estratto di alga bruna, studiato per lo scorrimento del manipolo e per agire direttamente su cellulite e cellule adipose.
  • Dal manipolo viene emessa la risonanza elettromagnetica ottenuta dall’interazione di tre frequenze terapeutiche, le qual i stimolano il drenaggio favorendo l’eliminazione dei grassi e migliorando il microcircolo.
  • E’ importante specificare che la sin therapy non può essere praticata su lesioni cutanee non cicatrizzate, sulla zona toracica di persone con pace-maker, in soggetti con protesi articolari e nelle donne in gravidanza.
  • La sin therapy deve essere praticata da esperti della metodica
  • Si prevedono circa sette sedute totali per la cellulite edematosa (tipica degli stadi iniziali) e una decina per la cellulite fibrotica.
  • In genere, ogni seduta ha una durata di 40 minuti e il costo di ogni appuntamento si aggira intorno ai 100 euro

 

Photo Credit: © kingan - Fotolia.com

Per saperne di più sulla cellulite e su tutti i rimedi per contrastarla, leggete le guide di DeAbyday dedicate alla pelle a buccia d'arancia.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI