Le smagliature: cosa sono e come si curano

Video Video

Medico Estetico
Dario Tartaglini
Scopriamo insieme all'esperto i trattamenti per migliorare l'aspetto estetico delle smagliature

A domanda... Risposta!

Quelle che usualmente definiamo smagliature, sono delle strie che si generano a livello del derma in seguito alla rottura dell’impalcatura delle fibre collagene. Questo avviene tutte le volta in cui noi stiriamo la pelle troppo repentinamente oltre il proprio limite elastico, rompendone la struttura interna. Questo accade ad esempio nell’epoca dell’accrescimento in cui un soggetto aumenta di 10 o anche più centimetri in poco tempo e la pelle non riesce ad adattarsi alle nuove dimensioni. Un’altra circostanza in cui possono insorgere delle smagliature è un aumento ponderale importante e a breve termine oppure durante la gravidanza.
In medicina estetica l’approccio a questa problematica si effettua in due tempi. Il primo tempo è nella fase rossa, la cicatrice cioè si sta formando, in questo caso possiamo applicare delle creme locali o fare delle iniezioni con dei rivitalizzanti. Successivamente, quando diventerà bianca, possiamo trattarla con dei laser, il frazionato è quello sicuramente più indicato. Il meccanismo di funzionamento è un’abrasione attraverso il passaggio del laser. L’asportazione degli strati più superficiali induce il rinnovamento di quelli più profondi, solitamente il rinnovamento va ripetuto dalle 2 alle 4 volte a seconda della tipologia di pelle e della profondità delle smagliature.
È bene sottolineare che una smagliatura non verrà mai eliminata perché coinvolge lo stato profondo del derma ma possiamo nettamente migliorarne l’effetto estetico. 

CREDITS

Autore
Maurizio Poletti

Regia
Maurizio Poletti

DOP
Claudio Lucca

Operatore
Maurizio Poletti

Montaggio
Maurizio Poletti

Esperto
Dario Tartaglini, medico estetico

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI