Capelli: i trattamenti antistress e anticaduta

Video Video

Medico Estetico
Dario Tartaglini
Che cosa possiamo fare per migliorare lo stato di salute dei nostri capelli? La parola all'esperto!

A domanda... Risposta!

Nella valutazione di una problematica ai capelli, riveste una grande importanza la raccolta dei dati anamnestici di un paziente, indagare cioè il suo stile di vita e soprattutto la genetica della sua famiglia. Soltanto in questo modo noi abbiamo un quadro preciso di quali siano i fattori ambientali e i fattori costituzionali che hanno portato il soggetto ad avere un problema. Dunque una volta sgombrato il campo dalla presenza di patologie possiamo focalizzarci su quello che è il problema locale del capello. La problematica più diffusa è sicuramente l’alopecia androgenetica, cioè la caduta costituzionalmente predeterminata dei capelli nel soggetto maschio. In questo caso in un primo step si utilizza una terapia farmacologica, quando, nel corso del tempo la caduta diventa più massiccia si valuta il percorso chirurgico attraverso un autotrapianto. Qualora invece si abbia una problematica di cute, ad esempio nella produzione di sebo, si utilizzano dei topici, ad esempio degli shampoo o delle lozioni riequilibranti. Abbiamo poi delle problematiche nutrizionali, ad esempio in fase di carenza di microelementi possiamo integrarli nella normale alimentazione per ridare al capello tutti gli elementi necessari.
Infine abbiamo dei trattamenti medici, quali ad esempio le microiniezioni di plasma arricchito che aiutano il capello nei periodi di stress in cui cioè è più debilitato ad approvvigionarsi di sostanze nutritive.

CREDITS

Autore
Maurizio Poletti

Regia
Maurizio Poletti

DOP
Claudio Lucca

Operatore
Maurizio Poletti

Montaggio
Maurizio Poletti

Esperto
Dario Tartaglini, medico estetico

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI