Esercizi per dimagrire velocemente con lo yoga - Parte 5

Video Video
Dimagrisci con lo yoga. Riduci l’adipe corporeo, riattiva il metabolismo, massaggia l’addome e ottieni benessere per il corpo e la mente. Velocemente. Impara a riattivare il metabolismo, a massaggiare l'addome, a ridurre i grassi e ottenere benessere per il cuore e la mente. Dai vigore al tuo corpo con gli esercizi proposti per dimagrire velocemente.

Hai bisogno di

  • abiti comodi
  • un materassino
  • una stanza tranquilla

Step by step

Uddyana Bandha
Un esercizio molto utile per l'addome e per tutti gli organi della cavità addominale. È terapeutico contro la stitichezza, l'ingrossamento del fegato. L'espirazione seguita da una vigorosa contrazione dei muscoli addominali aiuta a eliminare i gas nello stomaco, ridurre il grasso addominale, oltre a massaggiare l'intera area. 

  1. Posizionarsi in piedi, con le gambe leggermente divaricate, a larghezza delle spalle.
  2. Piegare le ginocchia e appoggiare le mani sulla parte superiore delle cosce, con le dita rivolte all'interno.
  3. Piegare le spalle in avanti, in modo che il peso del corpo si sposti, attraverso le braccia e le mani sulle ginocchia; serve a ridurre la tensione sullo stomaco.
  4. Mantenere la colonna vertebrale dritta.
  5. Inspirare lentamente attraverso il naso ed espirare completamente dalla bocca.
  6. Spingere i muscoli addominali all'interno e verso l'alto e poi lasciarli andare.
  7. Ripetere il movimento dei muscoli all'interno e verso l'alto per poi lasciarli andare.
  8. Trattenere la contrazione finché si riesce a rimanere in apnea.
  9. Per sciogliere la postura, rilassare i muscoli addominali.
  10. Inspirando dal naso, riportare il mento verso l'alto, sollevarsi e rilassarsi.

Kaphalabhati
Con questa pratica si hanno importanti effetti fisiologici per il cervello e per il cuore. Il pompare ritmico del diaframma e dei polmoni stimola il cuore e la circolazione, grazie al rapido scambio di aria nei polmoni. Aumenta lo scambio tra ossigeno e anidride carbonica nel sangue, si eliminano più tossine e viene stimolato il metabolismo. Il movimento veloce del diaframma massaggia e tonifica i muscoli e gli organi posti nell'area addominale. In modo particolare, vengono stimolate le funzioni digestive e quelle epatiche.     

  1. Sedersi in una posizione meditativa e trovare la giusta posizione (con le gambe incrociate, oppure seduti sui talloni o, ancora, per chi è particolarmente flessibile, assumere la posizione del loto).
  2. Iniziare con un'inspirazione lenta e profonda dal naso.
  3. Espirare forte dal naso, contraendo all'interno i muscoli addominali, rilassando i muscoli addominali, permettere all'aria di essere inspirata spontaneamente dalle narici.
  4. Continuare ad espirare in questo modo vigoroso con contrazione addominale, e permettere all'inspirazione di avvenire in modo spontaneo, ogni volta che rilassiamo i muscoli addominali.
  5. Questa pratica può essere svolta in 3 sessioni separate da 10 a 50 respirazioni.

Surya Bedha
La pratica serve a riscaldare il corpo e a dare maggior vigore.

  1. Assumere la stessa posizione dell'esercizio precedente.
  2. Portare la mano destra, per i destrimani, o la sinistra, per i mancini, in nasika mudra, ovvero, si tengono tesi il mignolo, l'anulare e il pollice della mano destra.
  3. Con il mignolo e l'anulare, otturare la narice sinistra, inspirare profondamente dalla narice destra.
  4. Con il pollice chiudere la narice destra ed espirare completamente dalla sinistra.
  5. Ripetere l'operazione dalle 20 alle 50 volte.
PER SAPERNE DI PIÙ

Esercizi per dimagrire

CREDITS

Regia
Angelo Camba

Producer
Angelo Camba

Interpreti
Monic Mastroianni

Operatori
Michela Mozzanica
Paolo Pisacane

Audio
Michel Domaine

Montaggio
Angelo Camba

Esperto
Monic Mastroianni, insegnante di yoga

Si ringrazia
Il maestro Massimo Gatto e la scuola Yogamilan
www.yogamilan.it

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI