Come prevenire le malattie vascolari con l'alimentazione

Guida Guida

 Il rischio di malattie vascolari è influenzato da fattori modificabili. Scopri come prevenirle con l'alimentazione!

Le malattie vascolari, insieme a quelle cardiache, sono la principale causa di morte nei paesi occidentali.

La probabilità di avere a che fare con una patologia cardiovascolare dipende da molti fattori diversi. Nelle donne, ad esempio, il rischio aumenta significativamente durante la menopausa.

Fortunatamente accanto a fattori non modificabili (ad esempio l'età, il sesso e la predisposizione familiare) ce ne sono anche alcuni modificabili.

Ciò significa che è possibile agire attivamente per proteggere la salute di cuore e vasi sanguigni.

Corrette abitudini alimentari possono aiutare a prevenire le malattie vascolari

A ricordarlo alla vigilia del 36mo congresso nazionale della Società Italiana di Angiologia e Patologia Vascolare (SIAPAV) che si svolgerà a Roma è Adriana Visonà, presidente della stessa società.

Secondo l'esperta fra queste abitudini alimentari corrette sono inclusi:

  • mangiare pesce almeno due volte alla settimana
  • limitare l'assunzione di sodio (presente soprattutto nel sale comunemente utilizzato in cucina, ma non solo: ne sono presenti quantità significative anche in diversi cibi, ad esempio verdure e legumi in lattina)
  • limitare l'assunzione di grassi di origine animale (contenuti ad esempio nella carne, nel burro, nei formaggi e nelle uova)
  • aumentare l'assunzione di fibre (presente nella verdura, nella frutta, nei legumi e nei cereali integrali)
  • gli alcolici devono essere bevuti solo in moderazione

In questo modo, spiega Visonà, è possibile tenere sotto controllo il livello di colesterolo nel sangue e la pressione arteriosa.

Accanto all'alimentazione anche l'attività fisica gioca un ruolo importante

Per questo a queste sane abitudini alimentari deve essere sempre abbinato un esercizio regolare.


Foto © JackF - Fotolia.com
Fonte: Ufficio Stampa SIAPAV 

Non solo alimentazione

Un altro fattore modificabile per ridurre il rischio di malattie vascolari è il fumo. Non iniziare mai a fumare è la scelta migliore, ma non è nemmeno mai troppo tardi per smettere. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI