Come proteggere la salute dai rischi del cellulare

Guida Guida

Gli smartphone sono ormai parte essenziale della vita quotidiana, anche se spesso sono associati a possibili rischi per la salute. Scopri come evitarli.

Il telefono cellulare è ormai un oggetto di uso quotidiano.

I rischi associati al suo utilizzo sono oggetto di intensi dibattiti.

Anche se la comunità scientifica non è ancora arrivata a una conclusione unanime, quando si tratta di cellulare e rischi per la salute molti esperti sono d'accordo sull'applicazione del principio di precauzione

In altre parole, conoscenze attuali alla mano la scelta migliore sembra essere ridurre l'esposizione ai campi elettromagnetici associati ai telefoni cellulari, soprattutto quelli ad alta frequenza e soprattutto in giovani e bambini.

Infatti secondo l'International Agency for Research on Cancer (IARC) questo tipo di campi elettromagnetici ricadono nel gruppo 2b di agenti "possibilmente cancerogeni per l'uomo".

Fra i rsichi è ad esempio incluso quello di glioma, una forma di tumore al cervello.

Ad essere più a rischio sono proprio i bambini, più vulnerabili sia per caratteristiche biologiche (i loro tessuti sono ancora in via di sviluppo e il cervello assorbe di più questo tipo di energia) sia perché hanno davanti a loro un periodo di esposizione più esteso.

Non bisogna poi dimenticare che l'uso dei cellulari minaccia la salute anche distraendo i conducenti alla guida di autoveicoli.

Per questi motivi il cellulare dovrebbe essere utilizzato attenendosi a regole che aiutino a limitare i possibili rischi associati al loro impiego.

Ecco come usare il cellulare senza mettere in pericolo la salute

  • Usare gli auricolari o, ancora meglio, il vivavoce
  • Non tenere il cellulare a contatto con il corpo nemmeno se è spento
  • Tenersi almeno a 1 metro di distanza da una persona che sta parlando al cellulare
  • Evitare l'uso del cellulare quando il segnale è debole
  • Evitare l'uso del cellulare quando ci si sposta velocemente tra più celle (ad esempio mentre si viaggia in macchina o in treno)
  • Non utilizzare il telefono mentre si guida
  • Fare telefonate brevi
  • Preferire la comunicazione via sms
  • Non far usare il cellulare a bambini di età inferiore ai 12 anni
  • Tenere il lato in cui si trova l'antenna sempre verso l'esterno
  • Acquistare apparecchi con SAR (tassi di assorbimento specifico di energia) basso

Foto © Minerva Studio - Fotolia.com
Fonte: Toscana Medica 

I possibili effetti biologici del cellulare

Le radiazioni non ionizzanti associate al cellulare possono esercitare effetti biologici che includono alterazioni genetiche ed epigenetiche, della trascrizione del DNA, della permeabilità della barriera ematoencefalica, degli spermatozoi, induzione di proteine che rispondono allo shock termico e dell'apoptosi, riduzione della sintesi della melatonina e stress ossidativo. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI