Come prevenire l'influenza con i rimedi naturali

Guida Guida

Anche i rimedi naturali possono aiutare a combattere l'influenza. Scopri quelli più adatti a prevenirla!

L'avvicinarsi delle stagioni più fredde porta con sé il timore di ritrovarsi alle prese con l'influenza. Il vaccino antinfluenzale è uno strumento efficace per prevenire l'infezione. Ogni anno ne viene distribuito un tipo diverso, formulato in modo tale da proteggere chi si vaccina dai principali ceppi del virus influenzale che si prevede circoleranno fra la popolazione.

Il vaccino è consigliato per tutte le categorie a rischio

Ad esempio: gli anziani, chi soffre di malattie che possono aumentare il rischio di complicanze dell'influenza, donne nel secondo o nel terzo trimestre di gravidanza e persone (come i medici e gli infermieri) che per motivi di lavoro corrono un rischio maggiore di entrare in contatto con il virus o di trasmetterlo a individui particolarmente sensibili.

Le controindicazioni sono molto poche, – età inferiore ai 6 mesi di vita, allergie a componenti del vaccino e, solo temporaneamente, malattie acute – ma le persone che decidono di non vaccinarsi per scelta personale, o perché non appartenenti a categorie a rischio, sono molte.

Anche la natura mette a disposizione di tutti delle armi per ridurre il rischio di ammalarsi.

Ecco alcuni rimedi naturali che aiutano a prevenire l'influenza:

  • Le vitamine del gruppo B. Particolarmente abbondanti negli alimenti di origine animale, come il pesce, la carne, le uova e i latticini, si trovano anche nei legumi, negli asparagi, nei cereali integrali, nelle noci e nelle verdure a foglia verde. Favoriscono la salute del sistema immunitario e il suo buon funzionamento, influenzando in particolare la produzione di anticorpi.
  • Lo zinco. Anch'esso più abbondante negli alimenti di origine animale, può essere assunto attraverso uova, latte e derivati, pesce e frutti di mare, ma anche avena, orzo, germe di grano, lattuga, spinaci, fagioli e arachidi. Se carente sembra esporre a un maggior rischio di infiammazione, mentre la sua presenza aiuta il differenziamento dei linfociti, cellule del sistema immunitario.
  • L'echinacea. Ricca di oli essenziali, flavonoidi e glicosidi, stimola le difese immunitarie e protegge dall'ossidazione.
  • L'acerola. E' molto ricca di vitamina C, nutriente che aiuta a combattere le infezioni riducendone gravità e durata.

Foto © s_l – Fotolia.com  

L'importanza dell'igiene

Anche una corretta igiene aiuta a prevenire l'influenza. La prima regola fondamentale è avere cura della pulizia delle mani. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI