Come avere un'abbronzatura sana

Guida Guida

Chi ha la pelle acneica o soffre di vitiligine, non deve per forza rinunciare all'abbronzatura. Ecco alcuni consigli.

Acne, pelle secca, nei, cicatrici: cosa fare in questi casi? Si può avere lo stesso un'abbronzatura sana?

Ecco i consigli per non rinunciare alla tintarella anche se si hanno particolari “problemi” dermatologici:

  • In alcuni casi, come psoriasi o dermatite, il sole può essere benefico. Leggete infatti come gestire la psoriasi in estate. Ma occorre prestare attenzione nelle fasi acute o in presenza di lesioni
  • In caso di acne si ha la sensazione di migliorare ma l’esposizione al sole andrebbe evitata nelle fasi acute e occorre proteggersi con creme solari specifiche (con nicotinammide).  Inoltre, alcuni prodotti che si usano in inverno, possono essere foto sensibilizzanti
  • Chi ha la pelle molto sensibile dovrebbe proteggerla con prodotti schermanti con spf alto. La pelle non andrebbe lavata spesso e con detergenti aggressivi.  Meglio usare creme idratanti ma senza profumi che possono causare macchie.
  • E’ importante l’alimentazione. Guardate il video su come preparare la pelle al sole. Lo stesso consiglio vale per chi ha la pelle secca. Per chi ha la pelle grassa, invece, meglio evitare prodotti a base oleosa per limitare l’effetto lucido.
  • Ci sono donne che dopo la gravidanza presentano delle macchie scure su tutto il corpo, dette melasma. Queste macchie si accentuano con il sole per questo è meglio proteggere la pelle sia dai raggi uva che uvb
  • E’ importante prestare attenzione ai nei: si consiglia di fare un controllo almeno una volta l’anno. Al sole non serve coprirli ma è necessario usare una buona crema con costanza
  • E’ vietato esporsi al sole per almeno due settimane dopo un tatuaggio o piercing. Successivamente si può prendere il sole gradualmente e con la giusta protezione.
  • Al sole le cicatrici possono diventare più chiare o più scure rispetto al resto della pelle. Bisogna proteggerle con attenzione specie quelle atrofiche (assottigliate)
  • Chi soffre di vitiligine dovrebbe usare una protezione molto alta per evitare scottature e di accentuare il contrasto cromatico.

Photo Credit: © Minerva Studio - Fotolia.com

Il sole non va demonizzato: è bene ricordare anche tutti i  benefici del sole sull'organismo!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI