Come non invecchiare rinunciando alle cattive abitudini

Guida Guida

Si può dire molto della vita di una persona semplicemente guardandola in faccia. Le buone abitudini aiutano ad arginare i danni dell'invecchiamento.

Non tutti invecchiano allo stesso modo a causa di una predisposizione genetica ma grazie ad alcuni accorgimenti e utili precauzioni, è possibile ritardare la comparsa dei segni del tempo. 

Ecco come non invecchiare rinunciando alle cattive abitudini

  • Bere poco rientra nelle brutte abitudini. L’idratarsi serve per difendere l’equilibrio e la bellezza della pelle. Quando non c'è abbastanza acqua nell'organismo, anche la pelle tende a inaridirsi
  • Anche bere troppi caffè può inaridire. Per questo si consiglia di accompagnare sempre la tazzina di caffè con un bicchiere d’acqua.

Troppi caffè, zuccheri e alcol riducono il livello di vitamina B nell’organismo e la pelle ne risente

  • Dormire bene e le giuste ore porta bellezza. Quando si dorme bene e a sufficienza, la pelle si rigenera in profondità; mentre se le ore di sonno sono state poche al risveglio la pelle ha un aspetto opaco e spento
  • Anche la scelta del cuscino è importante. Uno troppo basso può causare il ristagno dei liquidi e delle scorie che causano a loro volta borse e occhiaie sotto gli occhi
  • Attenzione anche alle diete drastiche perché fanno perdere elasticità cutanea.
  • La troppa attività fisica scatena la produzione di radicali liberi causando la comparsa di rughe e piccoli cedimenti.
  • Anche una vita sedentaria provoca accumulo di tessuto adiposo
  • Poche vitamine danno un colorito spento. Mangiare poca frutta e verdura priva la pelle delle vitamine, sali minerali e oligoelementi
  • Abolire del tutto la carne rischia di fare scendere drasticamente il livello del ferro che causa la comparsa di occhiaie e regala un indesiderato colorito spento
  • Chi consuma troppi zuccheri e carboidrati può incorrere, invece, in seri problemi metabolici che si manifesterebbero con macchie e pieghe cutanee
  • Una delle principali cause dell'invecciamento cutaneo è il sole. Esporsi troppo e senza protezione è un pericolo per la pelle così come anche non indossare gli occhiali da sole anche in città.
  • Attenzione al fumo: causa di invecchiamento precoce. Fumare restringe i capillari, togliendo ossigeno ai tessuti. Il risultato nel tempo è un viso spento, arido e segnato da linee profonde.

 

Photo Credit: © HaywireMedia - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI