Come mantenere in salute la pelle con l'attività fisica

Guida Guida

L'attività fisica esercita diversi benefici sulla salute. Scopri come sfruttarla per proteggere la pelle!

L'attività fisica è un elemento imprescindibile in uno stile di vita salutare. Oltre ad aiutare a mantenersi fisicamente in forma e snelli, l'esercizio esercita diversi benefici sull'organismo, promuovendo, ad esempio, una buona salute cardiovascolare.

L'attività fisica aiuta anche a mantenere in salute la pelle

A sottolinearlo è Gabriella Fabbrocini, Docente di Dermatologia all'Università "Federico II" di Napoli.

Il Prof. Fallon ed altri studiosi dell’Università di Oxford hanno dimostrato come i soggetti che non praticano sport vadano maggiormente incontro a problematiche cutanee, soprattutto acne e psoriasi”, spiega l’esperta.

Il segreto sta nella capacità dell'attività fisica di contrastare l'infiammazione alla base di patologie come l'acne e la psoriasi. "Ciò", precisa la dermatologa, "è da mettere in relazione sia alla maggiore quota di glucosio che rimane nel sangue e non viene bruciata dall’attività fisica, sia al maggior livello di stress cui è sottoposto il nostro corpo”.

Infatti lo stress fa aumentare la produzione di cortisolo, ormone prodotto dalle ghiandole surrenali, e in questa situazione si può assistere ad un aggravamento di questo tipo di patologie dermatologiche.

Viceversa, lo sport porta ad un aumento delle endorfine, molecole dotate di proprietà analgesiche ed eccitanti che migliorando la salute psicofisica portano indirettamente anche a dei benefici per la pelle.

Non dimentichiamo", aggiunge Fabbrocini, "che fare sport nell’età della pubertà avrà benefici anche a lungo termine, preservando la pelle ed evitando la comparsa delle rughe".

"Fare sport significa aumentare la gittata cardiaca, la perfusione dei tessuti, la disponibilità di nutrienti a livello cutaneo e quindi lo stimolo alla neocollagenesi. L’induzione alla neocollagenesi passa anche attraverso un’eliminazione delle cellule morte e un aumento del turnover cellulare per far sì che la pelle risulti più nutrita e ossigenata. Insomma, muoversi con continuità in età adolescenziale significa invecchiare meglio".

Ma come fare per garantirsi livelli sufficienti di attività fisica?

Un’ora di sport al giorno rallenta di ben 50 ore il processo di invecchiamento cellulare cui è soggetta la nostra pelle", conclude la dermatologa.

"Si comprende facilmente come tale aspetto possa essere, pertanto, una leva fondamentale per far sì che i giovani adottino degli stili di vita corretti”.


Foto: © Subbotina Anna - Fotolia.com

Attività fisica per mantenere la linea

Garantirsi ogni giorno un po' di attività fisica permette anche di mantenere la linea. Infatti l'unico modo per non ingrassare è bruciare più calorie di quante se ne assumono con gli alimenti. La scelta migliore per dimagrire è abbinare a una dieta ipocalorica ma equilibrata un esercizio fisico regolare

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI