L'igiene orale dei bambini: come spazzolare i denti

Video Video
L'igiene orale è molto importante anche nei bambini e deve cominciare fin dalla comparsa del primo dentino: passo dopo passo, una videoguida per approcciarsi all'igiene orale del bambino    

A domanda... Risposta!

Quando bisogna cominciare a curare l'igiene orale del bambino?
Nei bambini la pulizia della bocca deve cominciare da subito, già dal momento in cui spunta il primo dentino. La pulizia della bocca, inizialmente, deve essere effettuata con una garzina avvolta ad un dito, per poi passare all'uso di uno spazzolino morbido all’età di un anno circa. Quest'attività è affidata al genitore, almeno fino a quando il bambino non sarà in grado di eseguire un lavoro efficace da solo.

Chi può insegnare al bambino come lavarsi i denti?

L’igienista dentale insegnerà al bambino una tecnica di spazzolamento corretta e adatta alla sua età. Intorno ai quattro o cinque anni si applicherà la tecnicha di Fones che prevede uno spazzolamento energico in orizzontale delle superfici masticanti: per pulire la parte esterna dei denti le arcate saranno chiuse e si eseguirà un movimento in senso circolare delle due arcate, comprendendo la gengiva superiore e la gengiva inferiore; nella parte interna della bocca i cerchi saranno più piccoli.
Verso i sei anni si adotta la tecnica a rullo: le due arcate verranno pulite in modo separato con movimenti a rullo che partono dalla gengiva verso la parte coronale del dente. Può essere utile, inoltre, l'uso dello spazzolino elettrico, ma con testine più piccole e setole più morbide.

Cosa sono le pastiglie rivelatrici di placca?
Si tratta di pastiglie che si sciolgono in blocca e sono in grado di colorare ed evidenziare le zone che non sono stete adeguatamente pulite. Sono un modo molto utile per insegnare al bambino dove spazzolare e per quanto tempo.

I bambini possono utilizzare i dentifrici al fluoro?
Fino ai 4 anni è bene evitare l'uso di dentifrici al fluoro: i bambini, infatti, tendono a ingerirlo e non è quindi controllabile il quantitativo ingerito.

Come combattere e prevenire la carie nel bambino?
A partire dai 6 anni è bene eseguire la fluoro profilassi topica con l’applicazione di gel fluorati sui denti che hanno lo scopo di ridurre il rischio di carie e rendere più resistente lo smarto. Altro metodo di profilassi e prevenzione della carie sono le sigillature dei solchi, che si eseguono sulle superfici masticanti dei molari e premolari appena erotti. Si tratta di vernicette resinose che vanno a coprire solchi dei denti, impedendo ai batteri di andare a depositarsi.


Il consiglio in più:
L'igiene orale non deve essere vissuta come un'imposizione, ma come una necessità per mantenere la bocca in salute.

CREDITS

Autore
Giulana Bontà, igienista dentale

Regia
Valentina Mele

Camera
Claudio Lucca e Valeria Spera

Montaggio
Valentina Mele
Patrick Caldelari

Esperto
Giulana Bontà, igienista dentale

Si ringrazia
l'AIDI, associazione igienisti dentali italiani
www.aiditalia.it

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI