Come combattere l'insonnia: le 10 regole da seguire

Guida Guida

Risolvere il problema dell'insonnia non è una cosa semplice: ecco alcune regole da seguire per riposare bene e combattere i disturbi del sonno.

Ci sono quelli “iniziali” che faticano ad addormentarsi, quelli “centrali” che si svegliano nel cuore della notte e quelli “terminali” che aprono gli occhi nelle prime ore del mattino: sono gli insonni. Nel mondo, una persona su quattro soffre di disturbi del sonno e con il caldo dei mesi estivi, questo problema aumenta.

Ma come si può vincere l’insonnia e quali sono le regole per dormire bene?

Quando contare le pecore non basta e nel frigo non è rimasto più nulla da mangiare per ammazzare il tempo, la cosa migliore da fare è cercare di risolvere il problema dell’insonnia alla base.

L’insonnia può essere un segnale del nostro corpo per metterci in allerta: che cosa può causarla?

Secondo Elena Barbàra, medico psichiatra e psicoterapeuta che lavora nel Dipartimento delle Dipendenze della Asl1 di Milano, autrice del libro "101 cose che devi sapere per combattere l'insonnia", le cause possono essere diverse.

  • Le preoccupazioni, gli stati ansiosi legati a momenti della vita in cui ci sono snodi importanti, ad esempio, possono essere causa di disturbi del sonno. E’ importante valutare in questi casi, se ci sia anche un forte stress o disturbi d’ansia (agitazione al risveglio) legati ad un evento in particolare.
  • Alcune professioni sono più a rischio di altre, come quella del tassista che fa turni di notte e fatica a dormire di giorno, o persone che viaggiano spesso per lavoro e che si trovano in camere da letto diverse. A rischio anche donne in gravidanza e persone anziane.

Ma quali sono le regole per vincere l’insonnia?

  1. Mantenere orari regolari
  2. Evitare di  addormentarsi la sera davanti la tv
  3. Tenere separati il tempo da dedicare al lavoro e quello a casa
  4. Evitare di usare pc, internet, iPhone, prima di andare a dormire (lo schermo della tv è meno dannoso rispetto al web perché la navigazione on line, il pc o l'iPhone sollecitano in modo totale l'utente e influenzano negativamente la secrezione endogena di melatonina, l’ ormone fondamentale per riposare bene)
  5. Mettersi a letto solo quando si decide di dormire
  6. Evitare luoghi troppo rumorosi perché il silenzio è un importante alleato del sonno
  7. Mangiare cibi leggeri a cena, evitando spezie, caffè, tè e alcolici
  8. Rinunciare ai riposini nel corso della giornata
  9. Se si cambia letto troppo spesso per via del lavoro e dei viaggi, cercare di adattare la stanza alle proprie abitudini
  10. Assumere farmaci solo sotto controllo medico

Fonte: LaRepubblica.it

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI