Come proteggere la salute con le proprietà delle bacche di acai

Guida Guida

Le bacche di acai sono considerate preziose alleate della salute. Scopri le loro proprietà!

Le bacche di acai sono fra i superfood più gettonati del momento.
A questi piccoli frutti originari delle foreste pluviali del Sudamerica sono infatti state associate numerose proprietà salutari.

Le bacche di acai sono rinomate per la loro capacità di alleviare diversi disturbi

Fra i problemi che sembrerebbero poter trarre beneficio dal consumo di questi frutti sono inclusi:

  • l’artrite
  • la disfunzione erettile
  • il colesterolo alto

Inoltre le bacche di acai vengono spesso associate a benefici in termini di perdita di peso, miglioramento dell’aspetto della pelle, detossificazione dell’organismo e miglioramento dello stato di salute generale.

I principali responsabili di questi benefici sarebbero gli antiossidanti nascosti al loro interno.

Le bacche di acai contengono più antiossidanti di altri piccoli frutti, come i mirtilli rossi o neri

Inoltre queste bacche possiedono altre interessanti proprietà nutrizionali: in particolare, si tratta di buone fonti di fibre e di grassi amici della salute del cuore.

Tuttavia, gli esperti del settore ricordano che le ricerche effettuate per verificare i benefici derivanti dalla loro assunzione sono pochi e che per il momento non hanno ancora portato a una conclusione definitiva.

In altre parole, non ci sono ancora abbastanza prove a sostegno dei declamati benefici delle bacche di acai.

Tuttavia, a meno di allergie questi piccoli frutti possono essere consumati in totale sicurezza, e la loro aggiunta all’alimentazione quotidiana può aiutare ad aumentare il livello di antiossidanti nella dieta.

Attenzione, invece agli integratori: prima di assumere supplementi a base di acai è sempre meglio consultarsi con il proprio medico.


Foto: © Valentina R. - Fotolia.com
Fonte: Mayo Clinic  

Attenzione alla risonanza magnetica

L’assunzione di grandi quantità di acai sembra poter interferire con i risultati della risonanza magnetica. Per questo prima di sottoporsi a questo tipo di indagine è bene parlare con il proprio medico del consumo di queste bacche o dei prodotti da esse derivati. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI