Come fare per la pancia grassa

Maniglie dell'amore, rotolini, ferro di cavallo attorno all'ombelico: ecco alcuni consigli per eliminare la pancia grassa e rimodellare il girovita

Come fare per la pancia grassa

Il girovita rimane un punto di riferimento per la bellezza e spesso la pancia grassa colpisce anche chi non ha molti chili in più, a dimostrazione che la pancetta sporgente è un problema democratico. Ma come ridurre la ciccia in eccesso senza troppi sacrifici? Ecco alcuni consigli.

  • Per eliminare la pancetta "grassa" bisogna privilegiare gli zuccheri al mattino, quando si carbura di più
  • A tavola prima di fare il bis, aspettare dieci minuti, il segnale di sazietà si attiva dopo circa venti minuti dall'inizio del pasto
  • Lo stress attiva il cortisolo, l'ormone che favorisce lo stoccaggio di grasso addominale, quindi è meglio restare calmi; mangiare lentamente è il miglior antidoto
  • In fase premestruale, il calo di progesterone, può indurre attacchi di fame nervosa. In queso caso, bisognerebbe tenere a bada l'appetito e utilizare integratori di magnesio e selenio che agiscono da riequilibratori del sistema nervoso
  • Per bruciare e smaltire gli accumuli di grasso è bene mangiare un pompelmo prima dei pasti perchè aiuta a bruciare meglio gli zuccheri. Lo stesso vale per i carciofi, le verze, i cavolfiori e le cipolle.
  • Per smaltire la ciccetta intorno all'ombelico, si può passare un cubetto di ghiaccio sotto la pianta del piede: gli esperti di terapie naturali, infatti, spiegano che in questo modo si stimola la funzionalità renale, combattendo la ritenzione idrica responsabile degli edemi
  • Prima di applicare la crema rassodante e snellente, è bene frizionare la zona con il palmo della mano perchè il riscaldamento accelera il metabolismo locale. In alternativa si può usare un olio vegetale tiepido da massaggiare intorno all'ombelico in senso orario
  • Naturalmente, le creme e le abitudini alimentari, anche se importanti, non sono abbastanza. A seconda del risultato che vorrete ottenere, è indispensabile un'attività fisica che aiuti a rimodellare e tonificare l'addome. Ci sono esercizi mirati per la pancia che aiutano a far scomparire l'adipe in eccesso.

Per eliminare i rotolini molti scelgono di ricorrere o al medico estetico o al chirurgo.

  • Oggi esiste una tecnologia medica estetica non invasiva che permette di sciogliere il grasso in eccesso, si chiama la criopolisi by Zeltiq. Questa nuova tecnica impiega il freddo per disgregare le cellule adipose sena danneggiare gli altri tessuti.
  • Il medico dopo aver applicato sulla zona da trattare un cerotto impregnato di gel refrigerante, posiziona un manipolo collegato ad un apparecchio raffreddante. Il trattamento non dà fastidi a parte l'iniziale sensazione di freddo. Ogni seduta dura un'ora per ogni singola parte da trattare. Per info www.ntr.it
  • Dal chirurgo, invece, viene praticata la liposcultura, l'intervento anti-adipe più richiesto. La tecnica consiste nell'inserire una cannula sottocutanea che aspira il grasso. Questo intervento richiede parametri medici di sicurezza ineccepibili.
  • L'intervento si esegue in day hospital con anestesia locale associata a sedazione, eventualmente. Va indossata una guaina elastica per almeno quindici giorni dopo l'operazione.

 

Ti potrebbero interessare...
Facebook page
Twitter
Google+ page
Pinterest
Instagram