Come proteggere gli occhi dal freddo

Guida Guida

Anche gli occhi possono risentire delle basse temperature. Ecco i rischi che si corrono a causa di freddo e vento...

Il freddo può compromettere la salute dei nostri occhi. Tendiamo a coprirci con cappotti, sciarpe e guanti ma come proteggere gli occhi?

Gli occhi vanno protetti non solo in estate ma anche in inverno. Vento, aria fredda possono seccare gli occhi 

  • E’ bene usare sempre la visiera del casco abbassata quando si va in motorino
  • Chi porta gli occhiali sa bene che passare da un ambiente caldo ad uno molto freddo può generare condensa (appannaggio delle lenti).  Succede anche agli sciatori. In questi casi procurare dei prodotti specifici per evitare questo fenomeno.

 

Con il freddo la cornea diventa meno reattiva e l’occhio fa più fatica nella visione. Si ha quindi, la sensazione di vederci male causata dallo stress a cui l’occhio è sottoposto. Per questo è bene proteggere gli occhi con lenti appropriate e dotate di certificato di conformità.

Ma il freddo può causare anche altri tipi di problemi agli occhi:

  •  può causare lacrimazione e qualche volta anche perdite di sangue e infezioni.
  • Infatti, l’occhio reagisce al freddo producendo più liquido lacrimale per proteggere il bulbo oculare.
  • Nelle persone con un canale lacrimale ridotto, il liquido può defluire con difficoltà e questo comporta una maggiore fuoriuscita di lacrime. Meglio rivolgersi al medico che in questi casi può o dilatare lo sfintere o consigliarvi un intervento.
  • Il freddo può causare anche una vasocostrizione e provocare una lesione della parete vascolare. Questo genera una emorragia, la stessa che può verificarsi in seguito a fragilità capillare o sforzi  improvvisi (tosse, starnuto) o l’assunzione di alcuni farmaci. In genere la “chiazza rossa” tende a ridursi con il passare del tempo ma può anche peggiorare. Meglio consultare uno specialista.

L’aria fredda e il vento possono causare delle infezioni, ad esempio la congiuntivite.  Queste patologie non non sono direttamente collegate alle basse temperature, ma le infiammazioni alle vie aeree possono provocare problemi congiuntivali.  Meglio non esporsi al freddo nelle ore più critiche e senza adeguate protezioni. Leggete la guida sui consigli antifreddo del Ministero della Salute

Leggete anche come proteggere la pelle in montagna
 

Foto tratta da photopin by Helgabj

E' bene ricordarsi che i raggi solari sulla neve amplificano la loro potenza e diventano più riflettenti. Proteggere gli occhi sempre con gli occhiali da sole è importante.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI