Come alleviare i dolori invernali con le piante

Guida Guida

I disturbi legati al freddo e l'umidità possono essere alleviati grazie all'aiuto di numerose piante. Ecco alcuni consigli

La natura offre tanti rimedi utili per alleviare e curare i dolori legati alla stagione invernale. In assenza di patologie conclamate,

la fitoterapia rappresenta un valido aiuto contro il freddo e l’umido, causa di gonfiore e rigidità delle articolazioni

 

  • L’artiglio del diavolo è una pianta che possiede proprietà antinfiammatorie (simili quelle del cortisone), analgesiche e antispasmodiche. Si trova sotto forma di sciroppo, compresse o gocce.
  • L’uncaria ha proprietà antiflogistiche e antidolorifiche. Utile per disinfiammare le articolazioni doloranti, sostenere il sistema immunitario e prevenire le malattie da raffreddamento
  • Salice e Spirea sono tra le piante più indicate nel trattamento dei dolori osteoarticolari e muscolari. Contengono acido acetilsalicilico e antidolorifico senza effetti collaterali
  • L’incenso possiede proprietà analoghe a quelle di alcuni farmaci indicati nel trattamento delle artriti
  • Esternamente e alivello locale si possono applicare pomate a base di arnica, artiglio del diavolo o di ginepro

Per ripristinare la funzionalità delle articolazioni e degli arti e valutare il numero dei trattamenti necessari, si consiglia di rivolgersi ad uno osteopata

 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI