Come combattere calli e verruche con l'aglio

Calli e verruche sono antiestetici e fastidiosi. Scopriamo come eliminarli con un rimedio totalmente naturale: l'aglio. Provare per credere! Ecco come.

Come combattere calli e verruche con l'aglio

Calli e verruche sono due diffuse minacce per la bellezza e la salute della pelle.

I primi, in genere causati da attriti e pressioni, se trascurati possono diventare dolorosi e, nei casi peggiori, infettarsi. Le seconde, invece, sono molto contagiose e a volte difficili da mandare via.

L'aglio è un potente rimedio naturale contro calli e verruche. Ecco come usarlo per eliminarli

Quando si vuole usare l'aglio per eliminare calli e verruche bisogna essere consapevoli del fatto che agisce come un vero e proprio acido.

Per questo non deve essere applicato sulla pelle sana, che altrimenti potrebbe infiammarsi.

Per evitare il contatto si può utilizzare un cerotto: basta bucarlo in corrispondenza del callo o della verruca per delimitare la parte da trattare.

Per trattare i calli (o anche i duroni):

  • pestate 2 spicchi d'aglio in un mortaio insieme a mezzo cucchiaino di olio d'oliva caldo fino ad ottenere una crema densa
  • Spalmate la crema sul callo e fasciate l'area trattata con una garza di cotone
  • Lasciate riposare per 20 minuti o, se è possibile, tutta la notte
  • Proseguite con un trattamento ogni sera finché il callo non sarà estirpato.

Per trattare le verruche:

  • pestate qualche spicchio d'aglio in un mortaio
  • Ricoprite la verruca con la pasta d'aglio e applicatevi sopra un cerotto
  • Lasciate riposare tutta la notte
  • Ripetete l'operazione ogni sera per almeno 10-15 giorni.

In alternativa potete strofinare più volte al giorno sulla verruca uno spicchio d'aglio tagliato. In seguito applicate sulla zona trattata una crema ottenuta impastando 1 cucchiaio di argilla con poca acqua.

Attenzione, però: si tratta di una soluzione più semplice, ma meno efficace rispetto all'uso della pasta d'aglio.


Foto: © atoss - Fotolia.com
Fonti: Mednat; OK Salute e Benessere

I calli ossei sono più gravi e fastidiosi rispetto a quelli superficiali. Per contrastare il dolore che causano o rimuoverli è indispensabile rivolgersi ad un podologo, che potrà prescrivere la cura più adatta.

Ti potrebbero interessare...
Facebook page
Twitter
Google+ page
Pinterest
Instagram