Come contrastare le smagliature con i rimedi naturali

Guida Guida

Anche nel caso delle smagliature prevenire è meglio che curare. Scopri come contrastarle con i rimedi naturali!

Le smagliature sono acerrime nemiche della pelle. Una volta formate è molto difficile sbarazzarsene, ameno che si decida di affidarsi alle mani di esperti in grado di utilizzare trattamenti specifici di certo non riproducibili tra le mura domestiche.

Alla base della formazione delle smagliature c'è una perdita di elasticità della cute che porta alla comparsa di vere e proprie cicatrici permanenti

Appare quindi evidente che il modo migliore per combattere questi antiestetici segni sulla pelle è cercare di prevenirli.

Da questo punto di vista i rimedi naturali possono offrire un valido aiuto.

Ecco come contrastare la formazione delle smagliature in modo totalmente naturale

  • La prima regola da seguire è bere molta acqua. Questo semplice trucco aiuta il derma a mantenersi elastico, contrastando così la formazione delle smagliature alla radice. Tutti i giorni, in qualsiasi stagione e a qualsiasi età, non si dovrebbe mai scendere al di sotto dei 6-8 bicchieri di acqua, ma in periodi particolari come la gravidanza, quando il rapido aumento di peso sottopone la pelle a sollecitazioni che in assenza di un'elasticità adeguata portano facilmente alla formazione di smagliature, è bene superare queste quantità minime. La stessa raccomandazione è valida durante i mesi più caldi dell'anno, quando la disidratazione è dietro l'angolo e mette a rischio anche la salute e la bellezza della pelle.
  • Anche l'alimentazione può essere d'aiuto. Nutrienti come le vitamine K, E e C, lo zinco e il silicio sembrano contribuire al mantenimento di una pelle elastica. Dove trovarli? Naturalmente nella frutta e nella verdura, di cui bisognerebbe garantirsi almeno 5 porzioni totali al giorno. I vegetali a foglie verdi e i pomodori sono ad esempio ricchi di vitamina C e K. Anche il fegato e i latticini aiutano però a fare scorta di queste vitamine, mentre frutta secca e semi sono buone fonti di vitamina E e zinco.
  • I più "temerari" possono cimentarsi nella preparazione di esfolianti fai-da-te che promuovono il rinnovamento cellulare e il mantenimento dell'elasticità. Come esfoliante è meglio usare lo zucchero: il sale tende a disidratare la pelle e il suo uso potrebbe essere controproducente.
  • E' anche possibile preparare un olio anti-smagliature utilizzando mezza tazza di olio d'oliva, 1/4 di tazza di gel di aloe vera, 4 capsule di vitamina E è 2 capsule di vitamina A. A questa base possono essere aggiunti a piacimento altri ingredienti benefici come la lavanda, la camomilla o l'olio di avocado. La miscela ottenuta deve essere applicata sull'area interessata 2 volte al giorno con un massaggio e deve essere conservata in frigorifero in un contenitore ben chiuso.
  • Una crema anti-smagliature naturale può invece essere preparata miscelando burro di cacao, olio di germe di grano, vitamina E, crema di elastina e olio di semi di albicocca. Anche in questo caso sono indicate 2 applicazioni al giorno, mattino e sera.

Foto: © lulu - Fotolia.com
Fonte: Livestrong

Muoversi contro le smagliature

Anche l'attività fisica aiuta a contrastare le smagliature, soprattutto gli esercizi che aumentano la flessibilità e che tonificano i muscoli. Il loro effetto collaterale è infatti rinforzare il derma della pelle.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI