Cellulite, il trattamento migliore è la mesoterapia

Guida Guida

La cellulite colpisce 8 donne su 10. Scopri qual è il trattamento migliore per sconfiggere gli inestetismi della cellulite.

La cellulite è il principale nemico delle gambe delle donne italiane.

A puntare i riflettori sull'argomento sono stati gli esperti riunitisi a Firenze in occasione del secondo Aesthetic Medicine Practical International Congress.

Durante l'evento si è parlato anche delle soluzioni più adatte per contrastare il problema nascosto sotto alla tanto odiata buccia d'arancia.

Ne è emerso che mentre metodiche come la carbossiterapia e l'ozonoterapia non permettono di ottenere i risultati sperati, laser lipolisi e liposuzione sono molto utilizzate e molto valide.

L'approccio migliore sembra però essere un altro.

Secondo Giovanni B. Agus, presidente d’onore del Collegio Italiano di Flebologia, il trattamento più valido è la mesoterapia

L'esperto ha spiegato che questa tecnica, che prevede l'iniezione di sostanze medicamentose nell'area in cui è presente la cellulite, ha ormai quasi quarant'anni, ma che nonostante la veneranda età si tratta ancora di una metodica valida.

A mantenerla viva è l'uso di nuovi cocktail a base di antiossidanti, vitamine e minerali.

Il futuro dei trattamenti anticellulite potrebbe però essere un altro.

Le teorie più recenti indicano come possibile bersaglio di nuove terapie farmacologiche l'adipocita, cioè la cellula che forma il grasso, che sarebbe direttamente coinvolta nei processi che portano alla comparsa della cellulite

Gli esperti hanno però ricordato che eventuali interventi di questo tipo, mesoterapia inclusa, devono essere considerati “una scelta ultima”.

La prima arma nella lotta contro la cellulite deve infatti essere uno stile di vita corretto.

Solo se un approccio di questo tipo non permette di migliorare il problema si può passare a un intervento più invasivo.

Foto © ipag - Fotolia.com

Parola d'ordine: trattamento precoce

La cellulite si può presentare con 4 diversi livelli di gravità. Per sconfiggerla è necessario intervenire il prima possibile: tanto più precocemente si corre ai ripari, tanto è più facile riuscire ad affrontarla efficacemente. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI