Menopausa precoce, il pericolo è nell'ambiente

Guida Guida

La menopausa precoce può avere diverse cause. Scopri i rischi nascosti nell'ambiente!

La menopausa precoce può compromettere significativamente la qualità di vita di una donna.

A volte alla sua base ci sono cause genetiche o cromosomiche, altre volte ad entrare in gioco sono delle malattie, ad esempio patologie autoimmuni.

Nemmeno lo stile di vita può essere completamente discolpato.

Alcune sostanze presenti nell'ambiente e in prodotti di uso quotidiano potrebbero aumentare il rischio di menopausa precoce

A sollevare nuovi sospetti è uno studio della Scuola di Medicina della Washington University di St. Louis pubblicato sulla rivista PloS One.

Analizzando i livelli nel sangue e nelle urine di 111 composti che potrebbero interferire con la produzione e la distribuzione degli ormoni nell'organismo i suoi autori hanno identificato 15 sostanze significativamente associate alla menopausa precoce.

Fra queste sono inclusi:

  • 9 policlorobifenili (PBC, sostanze refrigeranti);
  • 3 pesticidi;
  • 2 ftalati (composti a volte presenti in alcune plastiche e in prodotti per l'igiene personale come profumi, make up, smalti, sapone liquido, lacca per capelli e lozioni);
  • 1 furano (composto tossico).

Tutti, sottolineano gli autori dello studio, potrebbero esercitare effetti dannosi sulle ovaie.

In molti casi l'esposizione a queste sostanze non può essere controllata perché proviene dal suolo, dall'acqua e dall'aria”, spiega Amber Cooper, l'esperta di ostetricia e ginecologia responsabile dello studio.

Tuttavia, possiamo auto-educarci sulla nostra esposizione quotidiana alle sostanze chimiche e diventare più consapevoli nell'uso della plastica e di altri prodotti per la casa”.

Cooper fa un semplice esempio: quando si usa il microonde, i contenitori di vetro o di carta sono da preferire a quelli di plastica.

L'esperta fa anche un'importante precisazione.

Questo studio non prova nessun legame causa-effetto, ma l'associazione rilevata", conclude la ricercatrice, "fa scattare un campanello d'allarme e suggerisce la necessità di ulteriori ricerche”.


Foto: © reineg - Fotolia.com
Fonte: Washington University in St. Louis 

Rischi oltre la menopausa

Una riduzione della funzionalità delle ovaie non influenza solo la fertilità, ma può anche favorire la comparsa di malattie cardiache, osteoporosi e altri problemi di salute.  

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI