Camminare per la mente, dimostrati i benefici contro la depressione

Guida Guida

Camminare fa bene anche al benessere della mente. Scopri i benefici per chi è alle prese con la depressione! 

Entro il 2030 la depressione sarà la seconda causa di malattie in tutto il mondo. Nei paesi ad alto reddito raggiungerà addirittura la prima posizione nella classifica dei problemi che più minacciano la salute.

Purtroppo il problema è particolarmente accentuato nelle donne, che secondo il National Institute of Mental Health statunitense corrono un rischio superiore del 70% rispetto agli uomini di avere a che fare con la depressione nel corso della loro vita.

Ciò che spesso si trascura è l'esistenza di un'arma molto semplice per combatterla: l'attività fisica.

Basta camminare regolarmente per ridurre i sintomi della depressione

Questo semplice esercizio, che si era già in passato rivelato in grado di migliorare il benessere psicologico delle donne non depresse, dimostra ora la sua efficacia anche nei casi in cui la depressione è già presente grazie a uno studio pubblicato da Kristiann Heesch e colleghi dell'Università del Queensland di Brisbane, in Australia, pubblicato sull'American Journal of Preventive Medicine.

Lo studio ha coinvolto 1.904 donne nate tra il 1946 e il 1951 alle prese con una depressione di gravità lieve o moderata

Nel 2001, nel 2004, nel 2007 e nel 2010 le partecipanti hanno risposto a domande sulle loro abitudini in tema di attività fisica, sulla loro salute fisica e su quella psicologica.

E' stato così scoperto che con il passare del tempo salute fisica e mentale, dolore, vitalità e relazioni sociali miglioravano nelle donne che camminavano circa 200 minuti alla settimana.

Per trarre benefici dalle camminate non è però strettamente necessario raggiungere questo livello di attività.

Heesch ha infatti spiegato che anche quantità di esercizio inferiori possono migliorare il benessere psicofisico.

Sembrano, insomma, non esserci più dubbi: camminare aiuta le donne a combattere la depressione.


Foto: © olly - Fotolia.com
Fonte: Scientific American/Reuters 

Non solo camminate

Camminare non è l'unica attività fisica utile contro la depressione. Anche un esercizio ad intensità moderata, se praticato per 150 minuti alla settimana, produce effetti simili. Fra le possibili scelte sono inclusi il tennis, il nuoto e l'aerobica

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI