Pillole dimagranti, attenzione ai rischi del 2,4-dinitrofenolo

Guida Guida

Nelle pillole dimagranti si possono nascondere sostanze pericolose per la salute. Ecco i rischi associati all'assunzione di 2,4-dinitrofenolo.

Le pillole dimagranti sono soluzioni scelte da molte persone alle prese con qualche chilo di troppo.

Non esiste però un prodotto miracoloso in grado di assicurare il dimagrimento, anzi, a volte alcune proposte possono rivelarsi pericolose per la salute.

L'Interpol ha lanciato un'allerta globale sui rischi associati all'uso di pillole dimagranti contenenti 2,4-dinitrofenolo

Anche se illegale, questa sostanza è ancora presente in alcuni prodotti per dimagrire e in alcuni integratori per body builder.

In genere viene venduta sotto forma di polvere gialla o capsule, ma ne esiste anche una formulazione in crema.

In effetti negli anni '30 del secolo scorso il 2,4-dinitrofenolo era impiegato per aumentare il metabolismo e favorire il dimagrimento, ma proprio perché associato a diversi decessi è stato in seguito ritirato dal commercio.

L'Interpol si è però vista costretta a ribadire la pericolosità dell'assunzione di questa sostanza dopo essere venuta a conoscenza di un decesso nel Regno Unito e dei gravi problemi di salute in una donna francese associati proprio al consumo di 2,4-dinitrofenolo.

Nell'ambito del progetto anti-doping condotto insieme alla World Anti-Doping Agency (WADA), l'Interpol a scoperto che la sostanza circola anche in Australia.

L'Interpol avverte inoltre di un altro pericolo.

La produzione illegale di prodotti a base di 2,4-dinitrofenolo aumentano i rischi per la salute associati alla loro assunzione

I laboratori clandestini in cui vengono prodotte polveri, capsule e creme non seguono, infatti, le normative igieniche che garantiscono la sicurezza dei prodotti farmaceutici, alimentari e cosmetici.

Per di più senza una manodopera specializzata è più facile incorrere nel rischio di sbagliare i dosaggi, con conseguente aumentato pericolo di overdose per i consumatori.

Per tutti questi motivi è bene non cedere alla tentazione delle promesse delle pillole dimagranti a base di 2,4-dinitrofenolo: anziché i chili di troppo si potrebbe finire per perdere la salute o addirittura la vita.

Foto © Richard Villalon – Fotolia.com
Fonte: Interpol 

Le regole per dimagrire in modo sicuro

Nessuno più di un medico nutrizionista può indicare le regole per dimagrire in modo sicuro. Per questo quando si vuole perdere qualche chilo di troppo la scelta migliore è sempre affidarsi ai consigli di un esperto. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI