La pillola del giorno dopo non è un abortivo: come usarla per evitare gravidanze indesiderate

Guida Guida

Il nuovo foglietto illustrativo parla chiaro: la pillola del giorno dopo non è un abortivo. Scopri come deve essere usata per evitare gravidanze indesiderate!

Sin dal suo arrivo nei magazzini delle farmacie la pillola del giorno dopo è stata al centro di numerosi dibattiti sul suo meccanismo d'azione e sui rischi associati alla sua assunzione.

Oggi il nuovo foglietto illustrativo revisionato dall'Agenzia italiana del farmaco (Aifa) mette fine ad ogni polemica.

Il Levonogestrel, principio attivo della pillola del giorno dopo, non è un farmaco abortivo, ma agisce inibendo o ritardando l'ovulazione

Fino ad oggi il bugiardino di Norlevo, il farmaco più comunemente noto come “pillola del giorno dopo”, conteneva la dicitura “il farmaco potrebbe anche impedire l'impianto”.

La revisione operata dall'Aifa, ufficializzata dalla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 4 febbraio 2014, ha eliminato questa frase, sostituendola con “inibisce o ritarda l'ovulazione”.

In questo modo, ha precisato Emilio Arisi, presidente della Società Medica Italiana per la Contraccezione (SMIC), “cade definitivamente l’appiglio che consentiva ai medici obiettori di coscienza di negare la somministrazione della contraccezione di emergenza”.

La vera novità per noi ginecologi e soprattutto per le donne è che, finalmente, in quella che potremmo chiamare la ‘carta d’identità’ del farmaco è stato corretto il suo ‘stato civile’: è un ‘contraccettivo’ e non un ‘abortivo’”.

Ecco come deve essere utilizzata la pillola del giorno dopo per evitare una gravidanza indesiderata

  • La pillola del giorno dopo deve essere assunta entro 72 ore da un rapporto sessuale non protetto o a rischio concepimento perché, ad esempio, si è rotto il preservativo
  • La sua efficacia è tanto maggiore quanto prima viene assunta e la situazione migliore è quella in cui non sono trascorse più di 12 ore dal rapporto. Inoltre secondo recenti studi l'efficacia diminuisce all'aumentare del peso della donna, annullandosi totalmente sopra agli 80 kg
  • Deve essere assunta una sola compressa, a meno che si verifichi un episodio di vomito entro le 3 ore successive all'assunzione della prima
  • E' sconsigliato l'uso della pillola del giorno dopo più volte all'interno dello stesso ciclo mestruale
  • Per poter acquistare la pillola del giorno dopo è necessario presentare una ricetta medica non ripetibile. Per ottenerla è possibile rivolgersi al proprio medico di famiglia, ad un ginecologo, a un consultorio, al pronto soccorso o a un presidio di guardia medica

Foto: © dalaprod - Fotolia.com

Oltre alla pillola del giorno dopo esiste anche la cosiddetta “pillola dei cinque giorni dopo”. Anche in questo caso per acquistarla è necessaria la ricetta medica; inoltre può essere assunta solo a fronte di un test di gravidanza negativo.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI