Dovesalute: arriva il TripAdvisor della sanità italiana

Guida Guida

Il Ministero della Salute ha lanciato "Dovesalute". Scopri come utilizzare il primo TripAdvisor della Sanità italiana!

Come trovare le strutture più affidabili della Sanità italiana specializzate nel trattamento delle patologie con cui si ha a che fare?

Orientarsi nel mondo della Salute può essere un'impresa ardua, ma oggi un nuovo strumento promette di aiutare i cittadini italiani alle prese con questo compito.

Il Ministero della salute ha lanciato un nuovo portale, battezzato “Dovesalute”, che si propone come un vero e proprio TripAdvisor della Sanità italiana

Il portale è dotato di un sistema di ricerca che permette di individuare quali fra i 49 Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico (Irccs) presenti sul territorio italiani si occupano della patologia di interesse. Non solo, inserendo il Cap o la località di residenza è possibile identificare quello più vicino a casa.

Una volta individuata la struttura Dovesalute fornisce altre utili informazioni, dai contatti alle indicazioni per raggiungerla, le facilitazioni e i servizi offerti come le disponibilità di alloggio per i famigliari.

Infine, il portale permette agli utenti di lasciare commenti e valutazioni riguardanti aspetti come l'accoglienza o la cordialità del personale, la qualità dei pasti e l'assistenza da parte dei volontari.

L'indice di gradimento generale è rappresentato da una scala da 1 a 5 stelle

Si è iniziato con gli Irccs che sono vigilati dal Ministero”, ha spiegato il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, “ma è stata lanciata la sfida alle Regioni, chiedendo che ci inviino i loro dati, così da allargare l'offerta a tutto il Servizio sanitario nazionale”.

L'obiettivo è però un altro: mettere a disposizione dei cittadini i dati riguardanti tutti gli ospedali e le cliniche convenzionate, i medici di famiglia, i pediatri di libera scelta, i laboratori di analisi e le farmacie.


Foto: © Scanrail - Fotolia.com
Fonte: Quotidiano Sanità

 Il portale “Dovesalute” si interfaccerà anche con il Piano nazionale esiti. In questo modo sarà possibile conoscere i risultati ottenuti da una singola struttura o da un singolo reparto nel trattamento di una patologia specifica.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI