Peso, attenzione allo stress: rallenta il metabolismo

Guida Guida

Basta un solo evento stressante per rallentare il metabolismo. Scopri come lo stress mette a rischio la linea!

Lo stress può spingere a trascurare la qualità dell'alimentazione. A dimostrarlo sono veri e propri studi scientifici secondo cui la propensione a consumare cibi poco salutari può aumentare a causa di eventi stressanti.

Oggi una nuova ricerca aggiunge un dettaglio al rapporto tra stress e rischi corsi dalla linea.

Secondo uno studio pubblicato su Biological Psychiatry basta un singolo evento stressante per rallentare il metabolismo

Come se non bastasse lo stress porta anche a un aumento dell'insulina presente nel sangue dopo i pasti, contribuendo così alla tendenza ad accumulare grassi.

Gli autori dello studio, guidati dall'esperta dell'Ohio State University Jan Kiecolt-Glaser, sono giunti a questa conclusione coinvolgendo nei loro esperimenti 58 donne cui è stato chiesto di compilare dei questionari per valutare il livello di stress cui erano state sottoposte nelle 24 ore precedenti.

L'esperimento ha poi previsto che tutte le partecipanti consumassero in 20 minuti un pasto da 930 calorie comprendente 60 grammi di grassi.

Questi ultimi potevano essere di due tipi: saturi (e quindi poco salutari) o monoinsaturi (più salutari per l'organismo).

Misurando il metabolismo in vari momenti prima e dopo il pasto ed effettuando opportune analisi del sangue gli autori dello studio hanno scoperto che lo stress:

  • riduce le calorie bruciate di 104 unità, un effetto che può teoricamente portare a ingrassare fino a 5 chili in un anno
  • aumenta i livelli di insulina subito dopo aver mangiato facendoli tornare ai livelli riscontrabili nelle donne non stressate con 90 minuti di ritardo

Per di più il tipo di grassi assunti non cambia l'effetto osservato. In altre parole, lo stress rallenta il metabolismo indipendentemente dal tipo di grassi introdotti con la dieta.

I nostri dati”, spiega Kiecolt-Glaser, “dicono che quando mangiamo i cibi sbagliati l'aumento di peso diventa più probabile perché si bruciano meno calorie”.

Non possiamo sempre evitare i fattori stressanti nella nostra vita”, aggiunge Martha Belury, coautrice dello studio, “ma una cosa che possiamo fare per tenerci preparati è tenere alimenti salutari in frigorifero e in dispensa”.

In questo modo al sopraggiungere dello stress avremo a portata di mano cibi meno dannosi rispetto al cibo spazzatura che tenderemmo altrimenti a consumare.


Foto: © Marc Dietrich - Fotolia.com
Fonte: The Ohio State University

Con lo stress il cuore è a rischio

 Lo stress non minaccia solo il metabolismo e la sana alimentazione. I ricercatori hanno dimostrato che nelle donne che hanno sofferto di depressione aumenta anche i trigliceridi nel sangue, che a loro volta aumentano i rischi per la salute del cuore.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI