Come allenare il metabolismo con il bodyweight

Guida Guida

Ecco 10 esercizi da fare usando il vostro corpo come peso, per accelerare il metabolismo e sviluppare la forza.

D'estate la voglia di frequentare una palestra è sempre minore che in inverno: fa caldo, c'è il sole fuori e si preferiscono le attività outdoor come il nuoto o la corsa  … Inoltre, spesso manca il tempo di allenarsi, tra aperitivi con gli amici, impegni extra di lavoro prima delle ferie e varie ed eventuali.

Per questo, spesso si abbandona l'allenamento durante l'estate. La buona notizia è che potete invece continuare ad allenarvi senza andare in palestra!

Con 10 semplici esercizi da fare a casa e anche in vacanza, potete dare una spinta al metabolismo e rinforzare tutti i muscoli principali

Addominali, pettorali e braccia, gambe e glutei: allenate forza e tonicità in dieci mosse e svegliate il metabolismo!

Ecco di seguito spiegato come fare il workout:

  • sono esercizi impegnativi, che allenano i muscoli in maniera intensa.
  • gli esercizi coinvolgono i muscoli in performance elevate.
  • un round del workout vi porterà via solo 5 minuti: potete farne uno oppure ripetere tutto 3-4 volte.

IL WORKOUT

  • Fate 10 ripetizioni per ogni esercizio.
  • Ripetete il workout 3-4 volte per un allenamento completo.
  • Cercate di essere veloci nelle ripetizioni.

Squat: a gambe larghe quanto le spalle, piegate le ginocchia mantenendo il busto dritto e scendete verso il basso con i glutei, come a sedervi su una sedia. Distendete e ripetete.
Planks con ginocchio al petto: mettetevi in posizione dell'asse e alternate le gambe portando un ginocchio per volta al petto.
Bomber press-up: mettetevi  a terra, in posizione dell'asse. Tenete le braccia distese, poi spingete con il sedere verso l'alto, in posizione a V rovesciata. Spingete verso il basso i glutei, verso terra e portate la testa verso l'alto, con le braccia distese e il corpo in appoggio a terra dai piedi all'addome.
Split squats: esercitatevi con gli squat appoggiando il piede posteriore a un sostegno, ad esempio una sedia.
Asse laterale con reach
: in posizione dell'asse laterale, portate il braccio libero prima disteso verso l'alto e poi verso il basso e dietro la schiena, con il palmo verso l'alto. Riportate su il braccio e ripetete.
T-press up: mettetevi in posizione dell'asse, poi scendete verso il basso in flessione, distendete le braccia e contemporaneamente portate il braccio sinistro verso l'alto, ruotando il corpo verso destra. Tornate a terra, scendete in flessione e ripetete con l'altro braccio.
Mountain climbers: a terra, braccia distese, gambe distese dietro di voi. Portate un ginocchio al petto, poi riportate la gamba distesa e in contemporanea portate l'altro ginocchio al petto e così via senza fermarvi.
Dips per tricipiti: trovate un appoggio, ad esempio la seduta di una sedia. appoggiatevi con le mani al bordo, allungate le gambe davanti a voi e scendete con i glutei verso il basso piegando i gomiti. Distendete le braccia e ripetete, senza mai appoggiare i glutei sulla sedia.
Ski jumps: in piedi, piedi uno davanti all'altro, gambe leggermente piegate, iniziate a saltellare portando prima una gamba poi l'altra davanti, senza mai fermarvi.
Half sits: sdraiatevi sulla schiena, piegate le gambe appoggiando i piedi a terra e allungate le braccia sulle cosce. Sollevate le spalle e la testa da terra andando con le mani verso le ginocchia. Tornate a terra e ripetete.

foto © DragonImages - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI