I segreti fitness di Federica Pellegrini: tornare in forma col nuoto

Guida Guida

Prendiamo spunto dagli allenamenti quotidiani di Federica Pellegrini per dar vita a un workout adatto anche alla nostra routine: rimettiamoci in forma con il nuoto!

Un fisico invidiabile con muscoli scolpiti e tonici. Chi non vorrebbe essere in forma come Federica Pellegrini?

Certamente nessuno di noi ha il tempo di allenarsi tanto quanto la campionessa olimpica, eppure nessuno ci vieta di prendere qualche utile spunto da mettere in pratica nella nostra routine settimanale dedicata al fitness e allo sport.

Perché, è inutile dirlo, senza la giusta quantità di attività fisica non c'è dieta che tenga: per rimettersi in forma e vivere a lungo e in salute, lo sport deve entrare a far parte delle nostra vite.

Inutile dire che gli allenamenti di Federica Pellegrini sono piuttosto serrati: cominciano ogni mattina molto presto, prendendo avvio da un riscaldamento muscolare fuori dall’acqua, per poi entrare nel vivo della routine di nuoto.

La campionessa olimpica nuota circa cinque ore al giorno, dal lunedì al sabato. Nei giorni dispari, inoltre, all'allenamento in vasca, la Pellegrini associa al nuoto qualche ora di allenamento di tonificazione muscolare in palestra, che termina con una sessione di allungamento e stretching.

In sintesi, è questa la giornata tipo di una campionessa olimpica di nuoto.

Che insegnamento ne possiamo trarre?

Ebbene, notiamo che l'allenamento cardio (il nuoto) è accompagnato anche da esercizi di tonificazione (allenamento anaerobico), da svolgere in palestra o a casa con attrezzi specifici (pesetti, elastici, ecc).

Come adattare questa tipologia di allenamento ai nostri impegni quotidiani?

Gli esperti sono concordi nell'affermare che sia sufficiente mezzora di allenamento quotidiano costante per tonificare i muscoli, tornare in forma e migliorare la nostra salute generale.

Cerchiamo quindi di alternare gli allenamenti cardio a quelli di resistenza, senza dimenticare di fare stretching e di far riposare il corpo una volta a settimana.

Visto che parliamo di Federica Pellegrini, l'attività cardio non può che essere il nuoto: basta mezzora per ottenere, sul lungo periodo, buoni risultati. Il nuoto, infatti, tonifica i muscoli senza però pesare sulla nostra struttura ossea.

Nei giorni in cui non nuotiamo, invece, (dopo aver opportunamente riscaldato i muscoli) passiamo agli esercizi di tonificazione. Facciamo quindi spazio ad esercizi con pesetti, flessioni, burpee e squat: anche in questo caso è sufficiente mezz'ora al giorno per ottenere i risultati desiderati.

Non bisogna tuttavia dimenticare di dedicare almeno dieci minuti allo stretching e agli esercizi di allungamento subito dopo gli esercizi di tonificazione.

Insomma, per avere un fisico come quello di Federica Pellegrini è necessaria tanta costanza, determinazione e forza di volontà: sfidiamo la nostra pigrizia e... Buon allenamento a tutti!

Foto © Dire.it

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI