Mangiare senza rimpianti? Basta allenarsi!

Guida Guida

Le occasioni conviviali, durante le feste e durante l'anno, non mancano mai: ma mangiare non significa per forza ingrassare. Ecco perché! 

Mangiare tanto senza allenarsi è la ricetta perfetta per mettere su peso: si tratta di un'affermazione abbastanza scontata.

Ma il trucco per non ingrassare durante le feste e le occasioni conviviali c’è, e non è complicato come si può pensare.

Basta usare qualche accorgimento, sia a tavola sia per quanto riguarda l’allenamento. Il giorno prima e quello successivo al pranzo o alla cena impegnativi, a tavola seguite un regime molto leggero, a basso introito calorico.

Mangiando poco prima e dopo un pranzo o una cena abbondanti, otterrete uno sbalzo del metabolismo che vi aiuterà a bruciare di più e più in fretta.

La regola vale per tutti, sia per chi si è allenato duramente per tornare in forma, sia per chi deve ancora farlo: partite con il piede giusto nell’anno nuovo!

Per limitare i danni e godersi le feste senza rimorsi e rinunce eccessive, poche sono le regole da mettere in pratica. Vediamole insieme.

LE REGOLE PER "ABBUFFATE SENZA RIMORSI"

Allenatevi prima di uscire per la cena o il pranzo: se sapete che quel giorno avrete la cena con i colleghi, o il pranzo con i parenti, abbondando con carboidrati e grassi, dovete fare esercizio. Abbasserete le scorte di glicogeno e il corpo userà gli zuccheri che ingerirete per ristabilirle: come risultato, nessun accumulo di grasso extra.

Prediligete un allenamento anaerobico, assicurandovi di allenare tutti i gruppi muscolari: gambe, schiena, pettorali. >>>Leggete qui qualche esempio di allenamento in 5 minuti!

Allenatevi proprio poco prima di uscire a pranzo o a cena.

Ecco un esempio di allenamento

  • 6 serie di piegamenti sulle braccia, ripetizioni massime, 60 secondi di riposo;
  • 4x30 secondi di squat  isometrico (scendete in squat con le punte dei piedi verso l’esterno, tenendo la posizione più possibile), con 15 secondi di riposo;
  • 6 serie di affondi alternati x10 ripetizioni, con 60 secondi di riposo;
  • posizione dell’asse, 6X30”.

La mattina dopo il pranzo o la cena, prediligete un allenamento di tipo HIIT: cardio ad elevata intensità. Per esempio allenamento con la corda, cyclette, corsa con sprint. In questo modo aumenterete il consumo di grassi e zuccheri del corpo.

Altri consigli utili per non ingrassare a pranzi e cenoni natalizi:

  • se fate il pranzo di Natale, digiunate a cena. Il corpo ha bisogno di molte ore per digerire e smaltire il cibo in eccesso. Se proprio non riuscite a non mangiare nulla, scegliete una tisana depurativa o del tè verde, un’insalata mista o dei frutti di bosco.
  • se fate il cenone, potete digiunare durante il pranzo precedente o al pasto successivo; eventualmente limitate i danni con un’insalatona con tonno e uova sode.
  • la mattina dopo, saltate la colazione: bevete solo del tè verde. L’intestino potrà riposare e recuperare


Foto © fizkes - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI