Come allenarsi con la fitball: addominali (3a parte)

Guida Guida

Esercitate i vostri addominali sulla fitball, per togliere la pancetta!

Abbiamo già detto quanto la fitball, o palla svizzera o swissball, sia uno strumento efficace per allenare tutti i muscoli del corpo e fantastico per esercitare e tonificare i muscoli addominali.

Grazie alla sua forma, la fitball permette di lavorare sugli addominali senza forzare la schiena e senza rischiare di assumere posture errate. La fitball è un modo divertente ed efficace per tonificare tutti i muscoli, dalle gambe alle braccia, ai glutei, per avere un lato B perfetto!

 

 

Inoltre, la forma tonda della Fitball la rende instabile e ciò richiede continui aggiustamenti di posizione per mantenere l'equilibrio: i muscoli lavorano più intensamente.

 

 

Perciò eccoci al terzo post dedicato agli addominali da eseguire sulla fitball: leggete anche la prima parte degli addominali sulla fitball e la seconda parte dell'allenamento.



Addominali obliqui

  • In posizione a quattro zampe, afferrate la palla con le mani a braccia stese. Sedetevi sui talloni e fate rotolare la palla da destra a sinistra, e da sinistra a destra, tenendo il busto fermo.
  • Sdraiatevi su un lato, afferrate la palla tra le gambe e sollevatele lentamente. Questo esercizio è utile anche per le cosce e i fianchi.
  • Con la palla vicino al muro, sedetevi su di essa lateralmente, appoggiandovi un'anca e puntando i piedi al muro. Scendete verso il basso, con il busto eretto e le braccia aperte lateralmente, poi risalite e ridiscendete.


Addominali bassi

  • Sdraiatevi sulla fitball sulla schiena, appoggiando le spalle, piedi a terra, gambe piegate. Mantenete il busto dritto e facendo forza su una sola gamba, che rimane in appogio, sollevate l'altra lentamente.


Addominali alti

  • Sdraiatevi a pancia in giù sulla fitball, con le mani dietro la nuca e le ginocchia a terra. Sollevatevi col busto e scendete lentamente: inspirate quando vi sollevate, espirate quando tornate in appoggio sulla palla.
  • Sdraiatevi sulla schiena, mettete i piedi sulla palla, mantenendola sotto i polpacci, e schiacciatela energicamente facendo forza con la schiena contro il suolo.



 

Il diametro corretto della fitball vi deve consentire di sedervi sopra formando un angolo retto tra cosce e polpacci.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI