Come allenarsi a casa con il grid: stretching gambe, glutei, schiena

Guida Guida

Massaggiare i muscoli nei punti cruciali è il modo giusto per combattere i dolori muscolari e le contratture. Potete provare a farlo usando il grid, da portare ovunque con voi per rilassare e tonificare.

Il grid è l'attrezzo di spugna comodo da portare in giro ovunque voi siate, in vacanza e in albergo, anche nelle trasferte di lavoro: vi sarà utile per restare in forma e alleviare dolori e contratture muscolari.

Il grid infatti viene usato nella Trigger Point Therapy per eseguire l'automassaggio grazie alla pressione dei cosiddetti "trigger points", i punti doloranti.

Con il grid si ottiene un duplice risultato: tonificare e snellire i muscoli e alleviare contratture e dolori muscolari.

  1.  Il grid è poco ingombrante e facile da usare. Leggete qui IL PRIMO POST DEDICATO AL GRID!
  2. Continuate a leggere il SECONDO POST E IL TERZO POST dedicati a questo innovativo attrezzo!
  3. Ora ecco l'ultimo post con gli esercizi per gambe e glutei.

Stretching delle gambe

  • Sedetevi a terra, con la gamba destra distesa e la sinistra piegata con il piede appoggiato a terra. Posizionate le mani dietro di voi, in appoggio, e il grid sotto la parte alta della coscia.
  • Rotolate lentamente dal sedere al ginocchio, fermandovi quando trovate un punto dolente: tenete, rilasciate, ripetete.
  • Dalla stessa posizione fate rotolare il grid sotto il polpaccio, tenendo le mani nella stessa posizione dell'esercizio precedente.
  • Fate rotolare un grid da sotto il ginocchio alla caviglia, fermandovi quando trovate un punto dolente: tenete, rilasciate, ripetete.
  • Invertite le gambe e ripetete tutto l'esercizio.

Stretching dei glutei e delle anche

  • Mettetevi sul fianco sinistro, con il grid sotto l'anca sinistra e la gamba destra incrociata davanti, piegata e con il piede in appoggio.
  • Tenetevi in appoggio sull'avambraccio sinistro e sul fianco del piede sinistro, mettete la mano destra sull'anca e tenete la testa allineata alla colonna.
  • Spingete con il piede destro, rotolando il grid da sotto l'anca fino al ginocchio. Fermatevi quando sentite un punto dolente, tenete, rilasciate e ripetete.
  • Cambiate lato e ripetete sul fianco destro.

Stretching dei muscoli anteriori delle cosce

  • Mettetevi a pancia in giù, posizionate il grid sotto le cosce, le mani in appoggio sotto le spalle, con le braccia tese.
  • Contraete gli addominali e sollevate le gambe, tenendovi in equilibrio sul grid: usate i muscoli della schiena, le spalle, il core.
  • Rotolate il grid tra le anche e le ginocchia, fermandovi nei punti doloranti, tenendo la posizione poi rilasciando e ripetendo.


 FOTO TPTeraphy

Prima di andare a dormire, fate sempre un po' di stretching: vi aiuterà a rilassarvi e vi farà dormire meglio, alleviando il dolore.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI